Progetto Gionata

grande_croce_raimbow

Uno speciale di ADISTA sul cammino dei Cristiani LGBT e una richiesta di aiuto

Carissimi vi segnaliamo l’interessante speciale “Semplicemente cristiani. Viaggio nel rapporto tra Chiesa, fede e omosessualità” di Adista Documenti che vuol raccontare il cammino complesso e non sempre facile dei Cristiani LGBT nella chiesa cattolica, i cambiamenti in corso e ancora da fare. Da parte nostra vi segnaliamo che il settimanale Adista, proprio nei giorni in cui sta per entrare nel suo 50°...

grande_giovannibattista

“Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!” (Matteo 3:1-12)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Il deserto è il luogo dell’assoluta autenticità, della spoliazione completa: un uomo nel deserto può essere solo se stesso. Giovanni è lì ed è, nel profondo, profeta: si fa talmente invisibile, per rendere testimonianza a Gesù, da non essere presentato come “uomo” ma come “voce”. A questa autenticità chiama tutti coloro che...

grande_ragazzo9877

Risonanze. Il sapore della gioia al mio primo ritiro per Cristiani LGBT

Testimonianza di Sebastiano sul Ritiro di Avvento Intergruppi per Cristiani LGBT (Prato, 27 novembre 2016) Mi piace la cucina, mi piace cucinare. Per fare un buon piatto, oltre ai buoni ingredienti di partenza (anche se un bravo cuoco sa trasformare tutto) sono necessari altri elementi, miscelati dall’arte del cuoco. Penso che quello che abbiamo gustato domenica scorsa, sia stato un...

grande_omofobia

8 settembre 1292, la prima condanna a morte conosciuta per sodomia

Articolo di Will Kohler* pubblicato sul suo blog Back 2 Stonewall (Stati Uniti) l’8 settembre 2016, liberamente tradotto da Silvia Lanzi Oggi, nel 1292, nella città di belga di Gand il coltellaio ventinovenne Johann de Wettre veniva scoperto mentre commetteva atti “detestati da Dio” con un altro uomo. Per punizione venne bruciato vivo. Byrne Fone, nel suo libro Homophobia (2000),...

grande_papa342

Qual è “l’Avvenire” della pastorale per le persone lgbt?

Articolo di Valerio Gigante pubblicato su Adista Notizie n° 43 del 10 dicembre 2016, pag.10 Chissà come reagiranno i siti tradizionalisti cattolici (uno dei quali – La bussola – commentando le inedite aperture del quotidiano dei vescovi verso il mondo dei credenti Lgbt, alcuni mesi fa aveva titolato “Arrivano i catto-gay: li guida Avvenire”) quando leggeranno l’inserto mensile “Noi genitori & figli”,...

grande_bibbia

Dov’è tuo fratello? L’insofferenza e il disagio verso l’alterità

. Riflessione dell’incontro del Progetto Ruah, del 20 novembre a Treviso sul tema “Dov’è tuo fratello?” Adamo conobbe Eva sua moglie, che concepì e partorì Caino e disse: “Ho acquistato un uomo grazie al Signore”. Poi partorì ancora Abele, suo fratello. Ora Abele era pastore di greggi, mentre Caino era lavoratore del suolo. Trascorso del tempo, Caino presentò frutti del suolo...