Progetto Gionata

grande_fedeli

Una rete gettata nel mare (Matteo 13,47-53)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Maria è il grembo e la rete che accoglie e custodisce tutti i suoi  figli. Lei desidera che tutti vadano al Padre e vengano salvati. Ancora una volta, riposare nell’amore di Dio significa sentirci figli e fratelli e sapere che il Giudizio compete a Dio che è infinito amore. .. Dal Vangelo...

undefined

Quell’invito di papa Francesco ad andare nelle periferie che mette in imbarazzo la sua chiesa

Editoriale del settimanale cattolico National Catholic Reporter (USA) pubblicato il 27 luglio 2015, liberamente tradotto da finesettimana.org Nel crescente corpus delle dichiarazioni di papa Francesco – in omelie, discorsi ed encicliche – rimane costante uno stile di linguaggio che potrebbe tranquillamente essere definito singolare come qualità nella lunga storia della letteratura papale. È uno stile di linguaggio eminentemente accessibile, frutto...

grande_assisi43

Chi crede in me, anche se muore, vivrà (Giovanni 11,19-27)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Al di là dei tanti distinguo su vita attiva e vita contemplativa che, alla fine, lasciano il tempo che trovano, ciò che è chiaro in questo vangelo è che Maria sceglie, è libera: invece Marta è presa, è prigioniera. . Dal Vangelo di Giovanni 11,19-27 In quel tempo, molti Giudei erano venuti...

grande_africa_volto

Obama in Kenia chiede parità di diritti per gli omosessuali africani

Articolo di Matthieu ECOIFFIER pubblicato sul sito di Libération (Francia) il 25 luglio 2015, liberamente tradotto da Marco Galvagno Barack Obama è arrivato questo sabato per la prima volta in Kenya dopo la sua elezione alla casa bianca. Una visita sotto sorveglianza nel paese di suo padre, consacrata alle relazioni bilaterali, al patneriato economico, ma anche alla lotta al fondamentalismo....

grande_volti

Cercare l’amore in terre sconfinate. Le difficoltà dei gay Navajo per trovarlo

Articolo di Massoud Hayoun pubblicato sul sito di Aljazeera America (Usa) il 30 gennaio 2014, liberamente tradotto da Marius BESHBETOH (Nazione Navajo, USA). A New York, nella zona del West Village, gli uomini gay possono incontrarsi per sesso e talvolta per amore, a pochi passi di distanza, negli affollatissimi bar gay o tramite le applicazioni di incontri per smartphone, tipo...

Boy Scouts-Gays

I boy scout americani hanno deciso, ammetteranno capi gay

Articolo pubblicato su Il Post.it il 28 luglio 2015 Il Consiglio nazionale dei Boy Scouts of America (BSA), la più grande associazione scout degli Stati Uniti e una delle più grandi al mondo, ha deciso di ammettere i capi scout dichiaratamente gay, contrariamente a quanto accadeva finora. Il Consiglio, composto da 71 membri, ha approvato la nuova regola con il...