Progetto Gionata

grande_uomo

Diventare il popolo della resurrezione L’AIDS e il giudizio di Dio

Riflessioni del teologo cattolico John J. McNeill pubblicate su The Way, rivista di spiritualità contemporanea dei gesuiti inglesi, ottobre 1988, pp.332–341, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Possiamo essere assolutamente certi di una cosa: l’AIDS non è la volontà di Dio per nessuno! Chi cerca di leggere nell’epidemia di AIDS il giudizio e la punizione di Dio per gli omosessuali rivela,...

Processed with VSCOcam with c3 preset

Bonhoeffer: “La paura e’ il nostro principale nemico”

Riflessioni di Dietrich Bonhoeffer* pubblicate su “L’Osservatore Romano” il 9 aprile 2015 La paura è in un certo qual modo il nostro principale nemico. Essa si annida nel cuore dell’uomo e lo mina interiormente finché egli crolla improvvisamente, senza opporre resistenza e privo di forza. Corrode e rosicchia di nascosto tutti i fili che ci uniscono al Signore e al...

grande_cristo3

Una potenza ben più grande (Giovanni 6,16-21)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù non si è fatto incoronare re, come la folla voleva e come i discepoli in cuor loro desideravano. Il suo camminare sulle acque  è il segno di una potenza ben più grande, in grado di dominare gli elementi della natura, ma soprattutto in grado di dare qualcosa che nessun potere umano...

grande_cristo2

Perché nulla vada perduto (Giovanni 6,1-15)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci è il segno della fecondità eterna dell’amore di Dio. Tra le mani di Gesù anche l’amore debole, ferito, deluso, insufficiente, diventa tutto, per tutti e diventano prezioso anche gli avanzi.  Nulla va perduto. . Vangelo di Giovanni 6,1-15 In quel tempo, Gesù andò...

grande_ssebastiano2

Diventare il popolo della resurrezione. L’AIDS, il corpo e l’essere mortale

Riflessioni del teologo cattolico John J. McNeill pubblicate su The Way, rivista di spiritualità contemporanea dei gesuiti inglesi, ottobre 1988, pp.332–341, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Gli psicoterapeuti sono consapevoli che una delle radici più profonde dell’omofobia è l’inconscia paura della morte. La principale fuga istintiva dalla morte è la procreazione: si è immortali attraverso la propria progenie. Il risultato...

grande_papafrancesco

Papa Francesco: “la cosiddetta teoria del gender può essere espressione di una frustrazione?”

Discorso letto da papa Francesco* pubblicato su Avvenire il 16 aprile 2015 Cari fratelli e sorelle, buongiorno! La catechesi di oggi è dedicata a un aspetto centrale del tema della famiglia: quello del grande dono che Dio ha fatto all’umanità con la creazione dell’uomo e della donna e con il sacramento del matrimonio. Questa catechesi e la prossima riguardano la...