Tagged: Mussulmani

L’invisibilitá dei migranti Lgbt nella nostra societá

Estratto di un articolo di Vincent Larouche pubblicato sulla rivista Service Social (Canada), numero 1, 2010, p. 31–42, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Un ulteriore ostacolo alla reale integrazione delle persone gay e lesbiche provenienti dalle minoranze etnico-culturali è dato dalla loro deplorevole assenza nei principali organismi e media LGBT. È logico pensare che una loro maggiore visibilità nelle riviste, nei programmi...

Svelatevi! Perché come giovane mussulmano gay combatto per i miei diritti

Testimonianza di Anas Chariai pubblicato su La Stampa del 7 febbraio 2017, p.12 Sono Anas Chariai, uno dei tanti figli della seconda generazione, nato da genitori analfabeti, ma cresciuto secondo i precetti dell’Islam. Il mio agnosticismo si è costruito gradualmente, assieme alla piena consapevolezza della mia omosessualità, che è avvenuta con tranquillità. Come tutti, anche io credevo di essere l’unico....

Terroristi, per colpa vostra siamo vittime due volte

Articolo di Monica Coviello pubblicato sul sito del settimanale Vanity Fair il 1 febbraio 2017 Quebec City è ancora sotto shock per la strage in moschea. L’attentatore, Alexandre Bissonnette, studente di scienze politiche di 27 anni, è stato fermato e incriminato per omicidio premeditato e tentato omicidio dopo la sparatoria che ha ucciso sei persone e ne ha ferite diciannove. Il Centre...

Essere imam, gay e algerino in Europa

Articolo di Imane Rachidi pubbblicato sul sito M’Sur – MediterráneoSur  il 17 ottobre 2016, libera traduzione di Marco Galvagno E’ un apostata omosessuale per alcuni, un imam tollerante per altri. I suoi atti di ribellione gli sono costati intimidazioni e minacce da parte di alcuni algerini che vogliono privarlo della nazionalità perché per loro è un “figlio dell’inferno”. Ludovic Mohamed...

In Marocco ogni bacio è un diritto da conquistare per le persone LGBT

Articolo di Anes pubblicato sul sito Il Grande Colibrì l’8 novembre 2016 Sono figlio di un Marocco arcaico. Di un piccolo villaggio immerso in una valle di pietre gialle pesantissime, nel centro del paese. Tutto parte da lì, da quel mondo giallo polveroso. Perfino il mio modo di essere omosessuale è strettamente legato a quelle esperienze e a quelle terre....

“Iqra’!”, alcune riflessioni proibite sul Corano

Riflessioni di Lyas pubblicate sul sito Il Grande Colibrì il 28 ottobre 2016 Sono nato circa 29 anni fa, in una città alle porte del grande Sahara africano. La mia città vanta di avere una delle razze più pregiate di montone che annualmente ripropone nella sua inconfondibile magnificenza a ogni Eid al-Adhā (festa religiosa del sacrificio dell’agnello). La scuola coranica per...

La mia nuova vita. Sono una transgender convertita all’Islam

Testimonianza di Zahira pubblicata sul blog Sono l’unica mia il 19 ottobre 2015 Ciao a tutti, mi presento: sono Zahira, musulmana transgender (donna intrappolata in un corpo maschile) di 33 anni, convertita all’Islam da pochi giorni. Mi sono convertita perché avevo bisogno di qualcuno che mi guidasse sulla retta via come dice il Corano, infatti mi sentivo smarrita come una pecorella...