Tagged: PRIDE nel quotidiano

Il cammino di Noi genitori cattolici con i gruppi di cristiani LGBT

Riflessioni di Elena e Enrico del gruppo “Davide” di Parma per genitori cattolici con figli LGBT e i loro amici Volevo portare alla vostra attenzione le riflessioni che io ed Enrico abbiamo fatto circa la nostra decisione di voler uscire dalla nostra comunità per andare a frequentare nel resto dell’Italia le comunità cattoliche lgbt e le loro iniziative d’incontro. Le...

Noi, la fantastica farfalla LGBT. Pensieri in libertà sulla nostra comunità

Pensieri pubblicati sul sito Pride Matters (Gran Bretagna) il 3 ottobre 2016, liberamente tradotti da Silvia Lanzi La settimana scorsa stavo pensando ai possibili effetti del matrimonio gay nei Paesi che non l’hanno ancora legalizzato. Mi sono ricordato di quando molti Paesi erano avanti rispetto alla Gran Bretagna nel riconoscere l’uguaglianza tra i legami etero e quelli omosessuali, molto prima...

Padre Robert Wood, un pastore gay in lotta per i diritti delle persone LGBT

Articolo di Kittredge Cherry pubblicato sul suo blog Jesus in Love (Stati Uniti) il 4 luglio 201, liberamente tradotto da Silvia Lanzi Le prime proteste per i diritti delle persone LGBT si sono svolte ogni 4 luglio dal 1965 al 1969 di fronte all’Independence Hall di Philadelphia. Tra i protestatari c’era Robert W. Wood, il primo pastore a fare un...

La mia vocazione al sacerdozio e la mia omosessualità. Un prete si racconta

Articolo di Bob Shine pubblicato su Bondings 2.0, blog dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti), il 31 agosto 2016, liberamente tradotto da Silvia Lanzi Quest’anno al Pride delle Filippine ha marciato anche un prete cattolico che ha condiviso la sua storia di gay, consacrato e credente. Il sito Rappler scrive che padre RJ (pseudonimo) ha marciato al Gay Pride di...

Dallo Stonewall al Pride, il cammino verso la visibilità delle persone LGBT

Testo di Stéphane Riethauser pubblicato sul sito dell’associazione Lambda Education (Svizzera) nel 2004, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro L’epoca della vergogna. Siamo nella New York degli anni ’60. In tutto lo Stato di New York è proibito servire bevande alcoliche agli omosessuali, è illegale ballare tra uomini e assolutamente vietato travestirsi. Ma al 53 di Christopher Street, nel cuore del...

Mia figlia al Gay Pride dopo Orlando

Riflessioni* di Tracey Thorn** pubblicate sul sito del settimanale Internazionale (Italia) l’11 luglio 2016, liberamente tradotte da Diana Corsini Quando sono stata guest editor del programma Today di Bbc Radio 4, un paio d’anni fa, uno degli argomenti che ho proposto era “i giovani e internet” e in particolare il modo in cui la rete può rappresentare un grosso aiuto per gli adolescenti che cominciano...

I cristiani LGBT al Pride e io con loro. Finalmente!

Testimonianza di Filippo del gruppo kairos di Firenze Se me lo avessero detto non ci avrei mai creduto. Che un bel sabato pomeriggio di giugno sarei sfilato per le strade di Firenze nell’allegra e variopinta confusione del Pride. Eppure a quanto pare è proprio successo. Le foto sono li a testimoniarlo. Sono proprio io quello dietro lo striscione di Kairos,...