13 Search results

For the term "%C2%BFQui%C3%A9n soy yo para juzgar%3F Testimonios de homosexuales cat%C3%B3licos".

Alterità o narcisismo. Il magistero cattolico davanti alla relazione omosessuale

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.294-297, liberamente tradotto da Dino Un’altra delle ragioni impugnate dal Magistero della Chiesa cattolica per opporsi agli atti omosessuali ha che vedere con il concetto di alterità, che include le nozioni di complementarietà e di unione...

Il senso della fede. Siamo pronti ad accogliere nella Chiesa cattolica le persone LGBT?

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.303-306, liberamente tradotto da Dino Ho cercato di passare in esame le fantasie, le credenze, i pregiudizi e gli stereotipi riguardo all’omosessualità. E anche i fondamenti sui quali (la chiesa cattolica) basa la sua concezione che...

Le persone omosessuali. Eunuchi per quale regno?

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.297-302, liberamente tradotto da Dino Il catechismo della Chiesa afferma che le persone omosessuali devono astenersi dagli atti omosessuali. Nel n°2359 si afferma che “le persone omosessuali sono chiamate alla castità. Attraverso le virtù della padronanza...

Atti o relazioni. Nella chiesa è tempo di ripensare la sessualità delle coppie omosessuali

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.291-294, liberamente tradotto da Dino Da una critica sana e costruttiva alla Tradizione del Magistero, come possiamo arrivare ad una migliore comprensione della persona omosessuale e dei suoi atti d’amore? Se tenere distinta la persona dagli...

La scarpa cinese. Perchè l’omosessualità sfugge al giudizio morale

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.283-291, liberamente tradotto da Dino L’inadeguatezza delle risposte teologiche, molte volte basate su cattive interpretazioni e comprensioni della Scrittura, si traduce oggi in suggerimenti dottrinali e nelle tante difficoltà attuali di dialogare con le scienze umane...

La Bibbia e l’omosessualità. La lotta di Paolo di Tarso

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.276-283, liberamente tradotto da Dino E’ il fariseo convertito al cristianesimo Paolo di Tarso che parla, e con durezza, degli omosessuali. Ma a chi si riferiva esattamente? Per chiarire un po’ questi testi tanto manipolati e...

I Vangeli e l’omosessualità. Cosa ha detto davvero Gesù?

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.273-276, liberamente tradotto da Dino Nei Vangeli non ci sono né menzioni, né condanne esplicite dell’omosessualità. E’ Paolo a parlare con maggior durezza di alcuni atti omosessuali, ma vedremo in quale contesto e a cosa si...