Categoria: In veglia

Tanti cristiani di diverse confessioni (Valdesi, cattolici, veterocattolici, metodisti, battisti, etc…), dal 2007, vegliano con i gruppi di credenti omosessuali per ricordare le vittime dell’omofobia ed infrangere il muro di silenzio che c’è nella società e nelle chiese su questo tema. Di seguito tante testimonianze e alcuni articoli raccontano, anno per anno, il cammino delle veglie di preghiera per ricordare le vittime dell’omofobia.

“Tu sei prezioso ai miei occhi” (Isaia 43,1.4). Sarà il versetto delle Veglie 2019

Si è concluso il sondaggio, lanciato in rete dal Progetto Gionata, che ha portato alla scelta del versetto biblico che unirà  le veglie di preghiera, i culti e le fiaccolate che avranno luogo in occasione del 17 maggio 2019 (giornata internazionale contro l’omo-transfobia). Oltre duecento persone hanno votato on line e deciso che quest’anno le “Veglie della speranza” saranno unite...

Votar! Elige el verso bíblico para las Vigilias contra la homofobia 2019

  En todo el mundo, las comunidades y las organizaciones religiosas se están movilizando para el  17 de mayo, Día Internacional contra la Homofobia y la Transfobia (IDAHOT), no solo para recordar a las víctimas del Omo/ bi /transfobia y luchar contra la homofobia y la transfobia religiosa, sino también para apoyar el papel positivo de las religiones y comunidades...

Scegli il versetto delle veglie per il superamento dell’omo-trasfobia 2019

Ti chiediamo 5 minuti del tuo tempo, per dare voce alla speranza. Aiutaci a scegliere il versetto biblico che unirà tutte le veglie di preghiera e i culti domenicali che anche quest’anno, nelle settimane precedenti e successive al 17 maggio (Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia), ricorderanno le tante vittime della violenza dell’omo/bi/transfobia “perché come cristiani non possiamo stare...

Proponi il versetto delle Veglie per il superamento dell’omo-transfobia 2019

Anche quest’anno in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia (IDAHOT) del 17 maggio, le comunità di fede ed i gruppi di cristiani LGBT ricorderanno le tante vittime della violenza dell’omofobia e della transfobia e veglieranno insieme per il superamento di questa odiosa forma di discriminazione presente nella società e, spesso, anche nelle chiese. Tutti i cristiani di...

A Cremona noi cristiani lgbt abbiamo vegliato in preghiera col vescovo per un mondo senza discriminazioni

Testimonianza di Silvia Lanzi Venerdì 22 giugno 2018, presso la chiesa di San Girolamo a Cremona, si è svolta la “Veglia di preghiera per un mondo senza discriminazioni“, presieduta dal vescovo di Cremona monsignor Antonio Napolioni – concelebranti Don Antonio Facchinetti della diocesi di Cremona e don Alberto Guerini di quella di Crema. Questo momento, animato e voluto fortemente dal gruppo...

Veglie 2018. “La verità vi farà liberi” dai pregiudizi dell’omofobia

Articolo di Innocenzo Pontillo pubblicato su Adista Segni Nuovi n° 21 del 9 giugno 2018, pp.6-7 «Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi»: queste parole del Vangelo secondo Giovanni 8,32 paradossalmente ci ricordano che ancora oggi fare verità, o meglio “coming out”, per una persona gay, lesbica o trans, significa percorrere un cammino accidentato, scandito spesso da discriminazione...