Categoria: In veglia

Tanti cristiani di diverse confessioni (Valdesi, cattolici, veterocattolici, metodisti, battisti, etc…), dal 2007, vegliano con i gruppi di credenti omosessuali per ricordare le vittime dell’omofobia ed infrangere il muro di silenzio che c’è nella società e nelle chiese su questo tema. Di seguito tante testimonianze e alcuni articoli raccontano, anno per anno, il cammino delle veglie di preghiera per ricordare le vittime dell’omofobia.

Verso le veglie di preghiera per il superamento dell’omofobia

. E’ iniziato il conto alla rovescia che porterà tante comunità evangeliche e cattoliche a unirsi in preghiera con i cristiani LGBT ed i loro genitori in occasione del 17 maggio, giornata internazionale contro l’omofobia. Segnaliamo una riflessione sulle veglie di don Paolo Cugini parroco dell’Unità pastorale Santa Maria degli Angeli di Reggio Emilia, che da due anni accompagna umanamente...

Verso le veglie di preghiera per le vittime dell’omofobia e di ogni forma di discriminazione

Riflessione di don Paolo Cugini, parroco dell’Unità pastorale Santa Maria degli Angeli di Reggio Emilia, pubblicate sul blog Pensando il 19 aprile 2018 Come ricorda il PROGETO GIONATA, che è il portale di fede e omosessualità in Italia: “Le veglie per un mondo senza omotransfobia sono una consuetudine che si rinnova dal 2007, quando per la prima volta a Firenze...

Le parole della preghiera. La liturgia per le veglie 2018

“Signore … ti chiediamo di aiutare le nostre chiese a diventare segno dell’amore di Dio, che è per noi madre e padre, su questa terra.  Aiutaci ad abbattere i muri dell’omofobia e della transfobia, spaventosamente alti, che creano una separazione all’interno dell’umanità… Ti chiediamo di accompagnare le chiese nella ricerca della verità e che insieme possano testimoniare il Dio della...

In cammino verso le veglie 2018. A voi la parola

A cura dei volontari del Progetto Gionata E’ cominciato il conto alla rovescia che porterá, per il dodicesimo anno consecutivo, chiese evangeliche, parrocchie cattoliche e i gruppi di cristiani lgbt a pregare insieme per il superamento dell’ omotrasfobia attraverso le veglie di preghiera, i culti domenicali a tema e le fiaccolate che avranno luogo intorno al 17 maggio (giornata internazionale contro l’omo-transfobia)....

Il libro della Sapienza e il cammino dei cristiani LGBT

Riflessioni di Antonio De Caro del gruppo Spiritualità Arcobaleno di Parma “Tu ami tutte le cose esistenti e niente di ciò che hai fatto ti dispiace. Perché tutto è frutto del tuo amore” (Sap 11, 24) Il libro della Sapienza fa parte dei testi “deuterocanonici”, poiché è presente solo nella tradizione biblica dei Settanta; è stato scritto in greco (meno...

“Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi» (Gv 8,32)

Note omiletiche del pastore Jonathan Terino su Giovanni 8,32 31Poi Gesù disse a quei giudei che avevano creduto in lui: “Se perseverate nella mia parola, siete veramente i miei discepoli; 32 e conoscerete la verità, e la verità vi farà liberi”. 33 Gli risposero: “Noi siamo discendenti di Abramo e non siamo stati mai schiavi di nessuno. Che cosa vuoi...

“La verità vi farà liberi» (Gv 8,32) sarà il versetto che unirà tutte le veglie 2018

. Si è concluso il sondaggio, lanciato in rete dal Progetto Gionata, che ha portato alla scelta del versetto biblico che unirà, per il dodicesimo anno consecutivo, le veglie di preghiera, i culti e le fiaccolate di luce che avranno luogo in occasione del 17 maggio (giornata internazionale contro l’omo-transfobia). Le “Veglie della speranza” di quest’anno saranno unite dal versetto...