Categoria: LibrArte

Come dire “verba volant, scripta manent”….

Spunti di vista. Tra libertà, diversità, omologazione e vergogna

Dialogo di Giusi D’Urso de La Tenda di Gionata con Roberta Rosin autrice di Spunti di vista (Edito da Alpes, 2019) “Spunti di vista”[1] prosegue il cammino iniziato nel 2017 con “Sconvolti“ [2] da Roberta Rosin, psicologa e psicoterapeuta funzionale. Un percorso che entra con delicatezza nella vita di tredici persone per coglierne l’umanità, tredici amici intervistati su questioni non...

Diego Passoni: “Ma è stupendo!”, il romanzo di un gay cristiano

Dialogo di Massimo Battaglio con Diego Passoni Diego Passoni è uno dei conduttori di “Pinocchio”, trasmissione di Radio Deejay seguitissima da più di dieci anni. Ha recentemente scritto un romanzo autobiografico dal titolo “Ma è stupendo” (Vallardi – 224 pagine), in cui racconta i suoi primi quarant’anni. C’è l’infanzia in periferia, il binomio scuola-parrocchia, il costante senso di inadeguatezza di...

Perchè ho letto tutto d’un fiato le 550 pagine di “Sodoma” di Frédéric Martel

Riflessioni di Marta*, semplicemente una madre L’ho letto tutto d’un fiato, tutte le 550 pagine di Sodoma di Frédéric Martel (Feltrinelli Editore, 2019). E devo dire che è stata una lettura molto interessante. Dove voglia andare a parare, Frédéric Martel lo dice sin da subito: non c’è suspense nel suo lavoro, ma vuole dimostrare una tesi precisa: “il sistema creatosi...

Il libro “Sodoma” un’arma in mano agli omofobi?

Articolo di Frank Bruni* pubblicato sul sito del quotidiano The New York Times (Stati Uniti) il 15 febbraio 2019, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Meravigliato di fronte al misterioso sancta sanctorum descritto nel suo nuovo libro (“Sodoma”, editrice Feltrinelli, 560 pagine), il giornalista francese Frédéric Martel scrive che “nemmeno a Castro [il quartiere gay di San Francisco, n.d.t.] ci sono tanti omosessuali”;...

Sfogliando “Sodoma” con il cuore spezzato di chi è seduto tra i banchi delle chiese

Articolo di Andrew Sullivan pubblicato sul sito del quindicinale New York (Stati Uniti) il 22 febbraio 2019, terza parte, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Ho dato solo piccole anticipazioni del contenuto del libro (“Sodoma” di Frédéric Martel). Vorrei che tutti i cattolici lo leggessero, per quanto ciò non sia facile. Sarà anche affascinante vedere come reagiranno le varie fazioni all’interno...

A teatro con “La Confessione”. Un prete gay racconta la sua storia

. “La Confessione. Un prete gay racconta la sua storia” di Marco Politi (già vaticanista e biografo di Giovanni Paolo II) ed Alfredo Traversa, è il primo spettacolo teatrale in Europa che racconta la condizione di un sacerdote omosessuale. Il lavoro teatrale è tratto dall’omonimo libro di Politi, dal titolo “La Confessione. Un prete gay racconta la sua storia”, con...

“Sodoma”, viaggio nell’ipocrisia dei prelati vaticani

Articolo di Andrew Sullivan pubblicato sul sito del quindicinale New York (Stati Uniti) il 22 febbraio 2019, seconda parte, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Sempre nuove rivelazioni, pagina dopo pagina (nel libro “Sodoma” di Frédéric Martel) Per esempio: due dei cardinali preferiti da Giovanni Paolo II (i cui nomignoli in Vaticano sono Platinette e La Mongolfiera) avevano messo in piedi...