Categoria: Dal mondo

Le vite segrete delle persone LGBT in Senegal

Articolo* di Aurélie Kieffer e William de Lesseux pubblicato sul sito dell’emittente France Culture (Francia) l’11 settembre 2020, liberamente tradotto da Carole Oulato L’omosessualità, punita in Senegal con il carcere fino a cinque anni, è rigettata dalle famiglie, dalle comunità e dalle confraternite religiose del paese. Per sopravvivere e continuare ad avere una vita sociale, familiare ed anche professionale, molti...

Il punto della situazione a vent’anni dal primo matrimonio omosessuale

Articolo di Nadine Epstain e Franck Ballanger* pubblicato sul sito dell’emittente France Culture (Francia) il 29 febbraio 2020, liberamente tradotto da Chiara Spasari Il matrimonio egualitario compirà vent’anni l’anno prossimo. Autorizzata per la prima volta nei Paesi Bassi nel 2001, l’unione tra due persone dello stesso sesso è illegale ancora in molti Paesi. Questo il quadro emerso lo scorso 29 febbraio, giorno...

La lotta di Malak. Essere una persona transgender in Egitto

Dossier “Egypt: Security Forces Abuse, Torture LGBT People” pubblicato sul sito dell’associazione internazionale Human Rights Watch (Stati Uniti) il 1 ottobre 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, parte quarta Malak el-Kashif, 20 anni. Il 6 marzo 2019 le forza di sicurezza arrestano Malak el-Kashif, attivista politica e donna transgender, sei giorni dopo che ha partecipato a una manifestazione di protesta al Cairo....

Come l’omofobo Bolsonaro ha preso il potere in Brasile con l’appoggio di tanti gay “velati”

Articolo di Frédéric Martel* pubblicato sul sito, nella versione in lingua francese, del magazine online Slate (Stati Uniti) il 24 ottobre 2018, liberamente tradotto da Carole Oulato Da quando ha rilasciato alcune dichiarazioni violentemente omofobe, la comunità LGBT+ brasiliana si è battuta contro il candidato (alla presidenza del Brasile) di estrema destra (Jair Bolsonaro). Ma molti dei suoi membri votano...

Viaggio in Polonia dove si fa politica con la discriminazione delle persone LGBT

Articolo di Ian Birrell pubblicato sul sito del quotidiano Daily Mail (Gran Bretagna) il 30 agosto 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, seconda parte All’inizio di quest’anno la Polonia è stata definita il Paese peggiore della UE per le persone LGBT da un gruppo di attivisti con sede a Bruxelles. La scorsa estate, la sfilata del Pride nella città di...

Viaggio in Polonia tra politici, preti e media che fomentano l’odio contro le persone LGBT

Articolo di Ian Birrell pubblicato sul sito del quotidiano Daily Mail (Gran Bretagna) il 30 agosto 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, prima parte Michal è un diciannovenne gentile e mite, che afferma di essere “abbastanza nerd”: vuole diventare produttore di video ed è uscito allo scoperto come gay lo scorso anno, dopo aver finito le scuole: “Non è stato...