Categoria: In famiglia

Semplicemente vivere. Sono un ragazzo gay travolto dall’abbraccio dei genitori di “famiglie fortunate”

Riflessioni di Carmine del Progetto Giovani Cristiani LGBT Senza preamboli o lunghe citazioni, che da bravo filosofo potrei sciorinare per allungare il brodo o altro, credo che la parola al centro del week-end “Famiglie Fortunate” di Firenze, della Rete 3volteGenitori, sia: vivere. Vi spiego il perchè. Sono arrivato a Firenze il sabato mattina e mentre alle sette attendevo il treno...

In parrocchia con le “Famiglie fortunate”. Quando i genitori cattolici abbracciano i loro figli LGBT

Riflessioni di Mattia del gruppo Kairos di Firenze Sabato 2 marzo 2019 si è svolto, per il terzo anno consecutivo a Firenze, l’incontro “Famiglie fortunate” organizzato dal gruppo Kairos con la rete 3volteGenitori e in collaborazione con La Tenda di Gionata, che ha visto la partecipazione di molte coppie di genitori cattolici con figli LGBT, operatori pastorali e giovani cristiani...

Famiglie fortunate. Quando i genitori cattolici incontrano i loro figli LGBT

Riflessioni di Corrado e Michela del gruppo Davide per Genitori cristiani con figli LGBT di Parma Riflettendo con Michela questa mattina ci tornano davanti le storie e i volti dei genitori, dei ragazzi e ragazze, dei pastori, che ieri hanno partecipato a Firenze all’incontro organizzato da Kairos dal titolo “FAMIGLIE FORTUNATE”, volti di persone che hanno scoperto la bellezza di...

L’amore di una madre per suo figlio, un ragazzo trans con sindrome di Down

Articolo di Marta Borraz* pubblicato sul sito eldiario.es (Spagna) il 27 gennaio 2019, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro “Non credo che Jack sia l’unico ragazzo trans con sindrome di Down. Sono sicura che ci sono molte persone disabili a cui viene negato il diritto all’autodeterminazione di genere.” Beatriz Giovanna parla di suo figlio diciannovenne, che vive con la sua famiglia...

Vorrei condividere con gli altri giovani cristiani LGBT e i genitori le domande che l’omosessualità di un figlio pone in una famiglia cristiana

Email inviataci da Carlo Felice, giovane cristiano LGBT del gruppo Kairos di Firenze Cari Amici, si dice che la distanza che c’è fra due persone, sia fatta dalle loro storie. Scrivo questa piccola lettera aperta per tutti i giovani cristiani lgbt e ai loro genitori perché vorrei poter condividere con voi le nostre storie. Mi chiamo Carlo e sono un...

Sentirsi donna, essere marito e padre tra confusione e certezze

Email inviataci da Riccardo, rispondono le Psicoterapeute Roberta Rosin* e Chiara Dalle Luche** per il Progetto Gionata Salve leggendo una lettera sul vostro sito ho sentito la necessità di dare il mio contributo con la mia esperienza. Sono un uomo di 52 anni, sposato, non uso la parola felicemente perché non è così. Non perché non mi piace mia moglie,...

Il mio faticoso coming out di liceale in una scuola cattolica

Articolo di Lindsay Hueston* pubblicato sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 18 gennaio 2019, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro “Rivelarti di fronte al mondo è una cosa terrificante” dice Finn Stannard, un giovane liceale cattolico australiano, aggiungendo che è snervante pensare “E se il mondo non mi accettasse?”. Finn, che l’anno scorso aveva 17 anni...