Tagged: Asia

La mia mamma cattolica e i suoi due figli queer

Articolo di Jenny Asarnow pubblicato sul sito KUOW News (USA) il 18 maggio 2017, libera traduzione di Silvia Lanzi Mia madre ed io siamo lo stesso tipo di persona. Basta guardare i nostri piccoli occhi color fango e il modo in cui si increspano quando ridiamo. I nostri capelli, neri e folti, che teniamo stretti in una crocchia sulla testa...

In Pakistan un’università offre corsi gratuiti alle persone transgender

Articolo pubblicato sul sito del quotidiano The News International (Pakistan) il 2 ottobre 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro L’Allama Iqbal Open University (AIOU), in Pakistan, ha lanciato un programma per fornire istruzione gratuita alle persone transgender, nel tentativo di alleviare lo stigma che accompagna questa fetta di società, sempre emarginata; questo ateneo, infatti, è noto per la promozione dei...

Le persone transgender e la cultura del terzo genere in Pakistan

Articolo di Mobeen Azhar* pubblicato sul sito di Public Radio International (Stati Uniti) il 29 luglio 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Da secoli nel subcontinente indiano esistono le khawaja sira, ovvero il terzo genere e la sua cultura. Questa comunità, composta da persone che non si definiscono né uomini né donne, è considerata da molti una comunità di “persone...

Cecenia: il presidente ordina alle coppie divorziate di risposarsi

Articolo di Dan Avery pubblicato sul sito NewNowNext (Stati Uniti) il 23 agosto 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Il presidente ceceno Ramzan Kadyrov continua a negare che nel suo Paese si svolga una caccia al gay che ha portato decine di omosessuali ad essere detenuti, torturati e uccisi, ma il suo disprezzo per gli omosessuali, che definisce “demoni, non...

“Sogno una vita normale”. In fuga dalla Cecenia perché gay

Articolo di Clement Cucuru pubblicato sul sito ladepeche (Francia) il 2 giugno 2017,  libera traduzione di Marco Galvagno “Mi sono sempre chiesto cosa volesse dire essere felice”. Ho vissuto anni interi nella paura e questi ultimi mesi non sono stati altro che terrore. Azmad, nome fittizio, è il primo gay ceceno ad essere accolto sul suolo francese. Dopo tutte le...

“La mia vita è una sfida”. Sono l’unico gay della Corea del Nord

Articolo di Jumin Kim pubblicato sul sito del The Guardian (Inghilterra) il 18 febbraio 2016, libera traduzione di Silvia Lanzi È da quando è scappato che Jang Yeong-jin voleva raccontare al mondo della sua omosessualità. Secondo i canoni della Corea del nord Jang Yeong-jin ha vissuto la sua vita normalmente: a diciannove anni ha iniziato, completandoli, i suoi dieci anni di servizio...

Pogrom ceceno: diciotto manifestanti LGBT arrestati in Russia

Articolo pubblicato sul sito del quotidiano Le Monde (Francia) il 1 maggio 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Diciotto militanti LGBT sono stati arrestati a San Pietroburgo, nel nord-ovest della Russia, mentre manifestavano contro la persecuzione degli omosessuali in Cecenia, come riporta un sito d’informazione locale. Allungati per terra, il volto macchiato di sangue finto e il corpo coperto dalla...