Tagged: Islam

La lotta di Ludovic Mohamed Zahed per un islam inclusivo con le persone LGBT

Intervista di Joan Charras Sancho a Ludovic Mohamed Zahed pubblicata sul sito L’accueil radical – Risorse per una chiesa inclusiva (Francia) il 15 aprile 2017, libera traduzione di Marco Galvagno Ludovic Mohamed Zahed è un precursore in ogni cosa: primo musulmano gay ufficialmente dichiarato, primo gay musulmano ad aver fatto un matrimonio religioso con copertura mediatica, il primo ad aver...

Le terapie riparative sono sempre più diffuse nelle comunità mussulmane

Intervista di Albert Torras i Corbella a Samir Yaizidi di Kifkif Spagna, associazione mussulmana LGBT, pubblicata sul suo blog Soy gay y creo en Dios (Spagna) nell’agosto 2014, libera traduzione di Dino Le associazioni musulmane di difesa dei diritti degli omosessuali sono nate energicamente negli ultimi anni. In vari paesi di forte tradizione musulmana, ma di convinzioni democratiche come il...

Abdullah Abenyusuf: “All’ingresso di una moschea non chiedono se sei omosessuale”

Intervista di Albert Torras a Abdullah Abenyusuf, scrittore e blogger musulmano spagnolo, pubblicata sul blog soygayycreoendios (Spagna), libera traduzione di Dino Benché le mie convinzioni – e il mio ambiente socioculturale – siano il cattolicesimo, non potrei perdere l’opportunità di confrontarmi con altre Chiese di radice cristiana, e anche con altre religioni. Così devo dire che, mentre in seno alla...

Svelatevi! Perché come giovane mussulmano gay combatto per i miei diritti

Testimonianza di Anas Chariai pubblicato su La Stampa del 7 febbraio 2017, p.12 Sono Anas Chariai, uno dei tanti figli della seconda generazione, nato da genitori analfabeti, ma cresciuto secondo i precetti dell’Islam. Il mio agnosticismo si è costruito gradualmente, assieme alla piena consapevolezza della mia omosessualità, che è avvenuta con tranquillità. Come tutti, anche io credevo di essere l’unico....

La strage di Orlando esacerberà l’odio dei gay contro i musulmani?

Articolo di Aude Lorriaux pubblicato su Slate (Francia) il 13 giugno 2016, liberamente tradotto da Marco Galvagno Quando un pazzo che asserisce di essere islamico o di trarre ispirazione dall’Isis quando commette un attentato contro una discoteca gay, le conseguenze politiche e sociali possono essere devastanti. I sempliciotti vedono solo due gruppi: i musulmani e i gay e sono tentati...

Ai miei fratelli e alle mie sorelle mussulmane e omosessuali

Riflessioni di Mousli hazies pubblicate su blogs.mediapar (Francia) il 5 gennaio 2015, liberamente tradotto da Marco Galvagno Queste parole sono state scritte da un musulmano per i musulmani omosessuali, poiché dobbiamo trattare il tema dell’omosessualità nell’islam per non lasciarlo affrontare solo agli integralisti. È chiaro che tutti i popoli sono fratelli. Gli omosessuali, non musulmani credenti o no, sono miei...