Taggato: La Bibbia giorno per giorno

“Se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo…” (Giovanni 12:24-26)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Le stelle cadenti possono essere il simbolo di una luce del cielo che rischiara la notte e si dona scendendo sulla terra. Forse per questo la tradizione popolare associa le stelle cadenti con la possibilità di esprimere un desiderio, una speranza. E il martirio non è altro che l’espressione di un desiderio...

Vedendolo camminare sul mare, i discepoli furono sconvolti… (Matteo 14:22-33)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù non vuole riconoscimenti sociali; la ragione del suo essere in mezzo a noi è dirci: “Coraggio, sono io, non abbiate paura”, portandoci nella carne umana la tenerezza di Dio misericordia. Dal Vangelo secondo Matteo 14:22-33 [Dopo che la folla ebbe mangiato], subito Gesù costrinse i discepoli a salire sulla barca e...

“Signore, abbi pietà di mio figlio!” (Matteo 17:14-20)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Ogni sofferenza trova in Cristo guarigione, perché ha fondamento nell’amore umile che nasce dalle cose minime, dalla carità quotidiana. Dal Vangelo secondo Matteo 17:14-20 In quel tempo, si avvicinò a Gesù un uomo che gli si gettò in ginocchio e disse: «Signore, abbi pietà di mio figlio! È epilettico e soffre molto;...

“Signore, è bello per noi essere qui!” (Matteo 17:1-9)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Come l’ombra dei discepoli fa miracoli dopo Pentecoste, ora l’ombra di Cristo si stende su Pietro, Giacomo e Giovanni, facendo loro riconoscere Gesù come Verbo incarnato, Figlio di Dio. Dal Vangelo secondo Matteo 17:1-9 In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte,...

“Donna, grande è la tua fede!” (Matteo 15:21-28)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Le briciole di Gesù sono tutto il suo amore, e la fede che arriva a comprendere questo mistero compie e riceve grandi miracoli. Dal Vangelo secondo Matteo 15:21-28 In quel tempo, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananea, che veniva da quella regione,...

“Ogni pianta, che non è stata piantata dal Padre mio celeste, verrà sradicata” (Matteo 15:1-2.10-14)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore In questo tempo di Coronavirus stupiscono le parole di Gesù, che dicono di non lavarsi le mani. Ma, anche nel quotidiano, l’indicazione di lavarsi le mani non serve a nulla senza il distanziamento, le mascherine, senza quel rispetto totale per l’altro che è l’amore vero. Dal Vangelo secondo Matteo 15:1-2.10-14 In quel...