Tagged: Brodo per l’anima

Il Dio che fa scaturire in noi la forza della vita

Riflessioni del pastore James Woody* pubblicate sul mensile protestante Évangile et Liberté (Francia) n° 311, settembre 2017, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Dal caos della storia possiamo trarre delle lezioni e creare un mondo più vivibile; a dispetto dell’oscurantismo, possiamo far scaturire i Lumi. Sono entusiasta nel constatare che in molte situazioni in cui pensiamo di essere arrivati al limite...

Dire Dio significa dire il mondo

Riflessioni del pastore Jean-Marie de Bourqueney* pubblicate sul mensile protestante Évangile et Liberté (Francia) n° 311, settembre 2017, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Dire Dio significa dire il mondo. Troppo spesso il nostro cristianesimo ha auspicato la fuga dal mondo. Al contrario di quanto fa l’Evangelo, questo cristianesimo, con i suoi dogmi e le sue prassi, ha (ri)allontanato da noi...

Anche Dio si offende

Riflessioni bibliche* del pastore Gilles Castelnau** pubblicate sul mensile protestante Évangile et Liberté (Francia) n° 311, settembre 2017, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro È scritto: “Sorgi, risplendi, poiché la tua luce è giunta, e la gloria del SIGNORE è spuntata sopra di te!” (Isaia 60:1). Dio si offende perché immette in noi il Suo slancio vitale, quello che ci permette...

Bibbia e Corano. I passi del dialogo nei novantanove nomi di Dio

Articolo di Lorenzo Fazzini pubblicato su Avvenire del 2 settembre 2017, pag.19 Correvano gli anni Cinquanta. In quella metropoli meticcia che era Il Cairo un prete cattolico teneva regolari ritiri spirituali per giovani di tre religioni diverse in nome del loro padre comune, Abramo. Serge de Beaurecueil, domenicano francese, grandissimo studioso d’islam (in particolare di sufismo), in tempi in cui...

Un Pride per essere noi stessi, senza la paura di essere giudicati

Riflessioni di padre Shay pubblicate sul sito Queer Theology (USA) il 9 giugno 2017, libera traduzione di Silvia Lanzi Se qualche volta siete andati al Pride, saprete che la gente è fantastica! Ci sono vestiti colorati, costumi elaborati, bambini carinissimi, coppie che si tengono per mano, e molto di più! È bellissimo!  E c’è una non piccola percentuale di persone...

Lettera d’amore alle persone transgender

Lettera aperta pubblicata sul sito Queer Theology (Stati Uniti) nel luglio 2017, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Voglio che sappiate che vi vedo. Vi vedo sedere tra i banchi con i vostri genitori mentre il pastore parla di quell’abominio che sono le persone transgender. Vi ha riconosciute, sta parlando di voi e vedo la vostra faccia diventare rossa. Vi vedo...

Il rapporto omosessuale, il Magistero e la cura per l’altro

Riflessioni di Antonio De Caro, volontario del Progetto Gionata Un capo scout di Staranzano (Gorizia) si è unito civilmente con il suo compagno. Il parroco, Francesco Maria Fragiacomo, ha richiesto (invano) che il capo scout venisse rimosso dal suo incarico. Il vescovo di Gorizia, mons. C. M. Redaelli, è intervenuto con un’ampia e saggia lettera, esortando la diocesi e quindi...