Categoria: In veglia

Tanti cristiani di diverse confessioni (Valdesi, cattolici, veterocattolici, metodisti, battisti, etc…), dal 2007, vegliano con i gruppi di credenti omosessuali per ricordare le vittime dell’omofobia ed infrangere il muro di silenzio che c’è nella società e nelle chiese su questo tema. Di seguito tante testimonianze e alcuni articoli raccontano, anno per anno, il cammino delle veglie di preghiera per ricordare le vittime dell’omofobia.

Riconciliazione o semplice e sano esercizio di memoria? Riflessioni sulle veglie

Riflessioni di Massimo Battaglio Si è concluso il mese delle veglie per le vittime di omofobia. Le parole ricorrenti che si sono ascoltate sono state: memoria, grido di giustizia ma anche perdono e riconciliazione. Io, che mi trovo molto sui primi due termini, ho sempre molti dubbi sugli altri. Mi pare che diano adito a fraintendimenti e che siano sintomo...

Pregando on line con le persone LGBT ci siamo sentiti parte di tutta la comunità cristiana

Testimonianza di Angela e Gennaro letta nella Veglia di Riconciliazione, Preghiera e Benedizione con e per le persone omo e transessuali tenuta nella Parrocchia cattolica di San Luca a Parma il 27 maggio 2021 La nostra vita in questi ultimi tre anni ha subito un’accelerazione vertiginosa passando da esperienze diverse, molto spesso dolorose, che si sono susseguite una dopo l’altra...

Perché è ancora così difficile accogliere una coppia omosessuale?

Testimonianza di Carola e Francesca tenuta nella Veglia di Riconciliazione, Preghiera e Benedizione con e per le persone omo e transessuali tenuta nella Parrocchia cattolica di San Luca a Parma il 27 maggio 2021 Scriviamo questa testimonianza dopo aver constatato che è ancora difficile essere accettate come coppia omosessuale. Non pretendiamo che tutti ci accettino, ma l’atteggiamento di altre persone...

In Campania abbiamo vegliato contro l’omotransfobia, perchè l’amore vince su tutto

Riflessione di Ennio Preziosi Un parroco, nella sua comunità, si ritrova a dover mediare col catechista e con l’animatore di turno che “la vogliono cruda”, con il parrocchiano che “la vuole cotta”, col politico che lo aiuta nella pratica di ristrutturazione, col comitato di quartiere (costituito dal politico di cui sopra), che raccoglie fondi e offerte per “difendere” la famiglia...

Perchè a Parma abbiamo vegliato in parrocchia con e per le persone omo-transessuali?

Riflessione di Corrado e Michela Contini sulla Veglia di Riconciliazione, Preghiera e Benedizione con e per le persone omo e transessuali   (Parma, 27 maggio 2021) Nei giorni scorsi anche a Parma abbiamo celebrato la Veglia per il superamento di ogni omo-transfobia invitando l’intera comunità cristiana a pregare con e per le persone omo-transessuali. Questa riflessione di volerci riconoscere comunque...

Maggio 2021. Dove si veglierà in Italia, Cile, Malta, Polonia, Ungheria e Spagna per il superamento dell’omotransbifobia

IT> Anche quest’anno in Italia, Cile, Spagna, Polonia, Ungheria e Malta, come accade dal 2007, i cristiani LGBT e i loro genitori insieme a tante parrocchie cattoliche e comunità evangeliche organizzeranno in occasione del 17 maggio, giornata internazionale per il superamento dell’omotransbifobia, tante veglie di preghiera e culti domenicali, uniti dal versetto biblico “Amatevi gli uni gli altri, come io...