Categoria: Lettere a Gionata

La mia identità in Cristo può coesistere con il mio essere omosessuale?

Dialogo con Gabriele Bertin, candidato al ministero pastorale della chiesa valdese e vicesegretario FGEI, con Paolo, volontario del Progetto Evangelici Molti di noi avranno sicuramente ascoltato la testimonianza di Alessandro, giovane ragazzo siciliano della chiesa Parola della Grazia (PDG) di Palermo. Le testimonianze rappresentano spesso lo strumento utilizzato sia da noi cristiani LGBT per cercare di capire di più riguardo...

“Fecisti nos ad te”. Sono un gay cattolico in ricerca del piano di Dio su di me

Email inviataci da Raf Cari fratelli di Gionata, sì, vi chiamo fratelli, anche se non ci conosciamo personalmente. Vi chiamo fratelli, perché in Cristo lo siamo realmente. Vi chiamo fratelli, perché vi sento vicini al mio cuore. Non è un sentire ideale e disincarnato: vi sento vicini al mio cuore, perché il nostro concreto cammino di vita trova in Cristo...

L’omosessualità è un peccato? No, è un modo di vivere l’amore

Email inviataci da Luigi, rispondono Paolo, volontario del Progetto Evangelici e Letizia Tommasone*, pastora e Teologa Valdese Pace a voi. L’Amore di Dio, quando entra nel cuore, per la Grazia Sua, “per esserci Ravveduti e chiesto perdono e salvezza“, ecco porta pace, gioia ineffabile, quella che ho trovato sulla mia via di Damasco, sulla mia via che va da Gerusalemme...

Anche in Italia ci sono chiese evangeliche che sanno accogliere le vite delle persone LGBT

Risposta alla lettera di un giovane gay evangelico della pastora battista Elizabeth E. Green* Carissimo grazie delle tue parole e spero che arrivino a chi di dovere! Grazie di aver condiviso con noi la tua fede, la tua ricerca, la tua sofferenza e soprattutto l’amore che trapela da ogni riga dalla tua lettera. Amore della tua chiesa e per la...

“Nella Bibbia c’è solo l’amore tra uomo e donna, tutto il resto è perversione!”. Sicuro che la Bibbia dice questo?

Email inviataci da Rodolfo, risponde don Giuseppe di Roma Sono capitato per caso in questo sito e ho letto alcuni dei vostri deliri biblici. Le vostre interpretazioni di tutti i passaggi della Bibbia che cercano di giustificare i comportamenti contro natura adducendo la motivazione dell’amore, sono completamente fuori dalla Parola e volontà di Dio per la nostra vita. Confondere l’amore...

Ho 55 anni, sono sposato ed oggi ho capito di essere un gay felice di esserlo

Email inviataci da Valentino, risponde Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Vorrei raccontare la mia esperienza di Omosessuale. Ho 55 anni e sono sposato ed ho scoperto da un anno circa di essere gay. A dire la verità questa sensazione l’ho avvertita da tanti anni ormai, ma all’inizio avevo paura di ammetterlo a...