Categoria: Risorse pastorali

Desideriamo ardentemente che vi sia in tutte le comunità cristiane un progetto di pastorale inclusiva per e con persone omosessuali, perché solo una pastorale fondata sulla realtà vera delle persone lesbiche, gay e transgender può dare buoni frutti. In caso contrario nessuna attività pastorale è possibile. In questa pagine vogliamo raccontare alcune esperienze pastorali inclusive in corso nelle nostre comunità cristiane ed offrire testi per la riflessione biblica inclusiva e la preghiera scaturiti dall’esperienza di esodo vissuta dalle persone omosessuali. 

Spalle al muro. Il cammino di un gruppo di genitori con un figlio omosessuale

Riflessioni di Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia, pubblicate sul blog “Come Gesù” di don Mauro Leonardi il 19 aprile 2019 Circa cinque anni di cammino insieme, uniti in cordata: gioie e dolori, sconfitte e vittorie. Poche parole per riassumere un percorso umano che racchiude il vissuto dei tanti genitori passati attraverso l’esperienza del gruppo...

“Che accusa portate contro quest’uomo?” (Giovanni 18:1-19:42)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù fa annunciare la Resurrezione alle donne che ai suoi tempi contavano poco o nulla, così come tante volte, nella vita terrena, era stato annunciato dagli ultimi: un lebbroso, un ex-indemoniato, una ex-prostituta, dei pastori. Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Giovanni 18:1-19:42 In quel tempo, Gesù uscì con i suoi...

Fa’ esistere l’Infinito. Libertà significa rischiare

Riflessioni sull’Ebraico e il pensiero biblico di Giuseppe Messina*, sesta e ultima parte Il termine etica lo conosciamo un po’ tutti e comunemente esso è collegato alla morale, all’azione buona e giusta, al bene che bisogna fare, alle buone decisioni da prendere. Con questo termine, almeno per come viene qui inteso, e come verrà ripetuto a proposito del terzo comandamento,...

La scandalosa lezione d’amore di Dio che lava i piedi ai suoi figli

Articolo di Rosanna Virgili pubblicato in “Avvenire” del 14 aprile 2019. La sera dell’ultima cena Gesù ebbe un’idea bizzarra: lavare i piedi agli apostoli. Nudo e munito solo di un grembiule, Gesù si abbassò sino a terra, per essere all’altezza dei piedi dei discepoli. C’erano tutti, anche Giuda. Inammissibile per il rude e riverente cuore di Pietro, l’accettare un simile gesto....

Fecondità e genitorialità omosessuale

Riflessioni di Massimo Battaglio Leggo l’articolo di “Devenir un en Christ” sul tema omosessualità e fecondità, pubblicato su Progetto Gionata. Si sostiene, giustamente, l’inaccettabilità della tradizione che vuole le coppie omosessuali come infeconde. L’articolo ricorda che la fecondità non è solo procreazione. Fecondità, “Certamente vuol dire trasmettere la vita, ma in senso più largo: condividerla con altri, farla scoprire, farla...

“Signore, tu lavi i piedi a me?” (Giovanni 13:1-15)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Amare fino alla fine, amare anche chi ti sta per tradire. Spogliarsi per lavare i piedi. La Misericordia di Dio è un atto tale ed estremo che sconvolge i piani e le vite e ci promette una meraviglia: essere parte con Gesù, in Gesù, grazie a Lui. Dal Vangelo secondo Giovanni 13:1-15...

Le persone LGBT e il tornare a casa dal Padre. Quando l’amore si fa carne

Riflessioni bibliche* di Dwayne Fernandes pubblicate sul sito dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 31 marzo 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro  Parlando del Ritorno del figliol prodigo di Rembrandt, Henri Nowen scrive: “Il vero centro del dipinto di Rembrandt sono le mani del padre. Su di esse è concentrata tutta la luce; su di esse si affissano gli occhi...