Categoria: 2024

Dalla veglia ecumenica contro l’omobitransfobia di Milano, perché una chiesa inclusiva è possibile e già c’è 

Riflessioni di Emanuele Crociani del gruppo Varco di Milano Quest’anno (a Milano) la consueta veglia ecumenica contro l’omobitransfobia si è concelebrata il 31 Maggio (2024) nella chiesa evangelica battista di via Pinamonte, tra molti imprevisti e difficoltà, incastonata al centro di una già ricca serie di iniziative simili tra inizio Maggio e metà Giugno: il culto dell’Euroforum cristiano LGBT, una...

A Ragusa abbiamo vegliato per ricordare che il Signore ama le persone LGBT+ “così come sono”

Riflessioni di Eluana del gruppo Cristiani LGBT+ Sicilia Il 10 Maggio di quest’anno Ragusa ha visto la felice presenza nella sua città di Teresa Forcades, monaca benedettina, ma anche teologa, medico di medicina generale e attivista sociale. Per due ore, le circa 450 persone di ogni età presenti, molti religiosi e religiose, madri, padri e figli, hanno ascoltato i concetti...

La chiamata di Dio all’amore per me, lesbica e cristiana

Testimonianza di Gloria letta nella Veglia di preghiera per il superamento della violenza dell’omotransbifobia nella parrocchia di San Gaetano di Bologna il 24 maggio 2024 “Siate forti, fatevi animo, non temete e non vi spaventate di loro, perché il Signore, tuo Dio, cammina con te; non ti lascerà e non ti abbandonerà” (Deuteronomio 31:6) Sono Gloria, ho 30 anni e lavoro in un collegio...

Figlia mia dopo il tuo coming out, siamo pronti a dirti ancora “Si!”

Testimonianza di Claudia e Gino, genitori cattolici con una figlia lesbica, letta nella Veglia di preghiera per il superamento della violenza dell’omotransbifobia nella parrocchia di San Gaetano di Bologna il 24 maggio 2024 “SI”. Figlia mia, quanto ti abbiamo atteso, voluto, desiderato. Sei arrivata dopo 4 anni di matrimonio, la prima figlia, una bella bambina, piccola piccola, con due occhi...

Nelle veglie antiomotransbifobia. «Perché Dio cammina con te»

Articolo di Innocenzo Pontillo* pubblicato sul quindicinale Adista Segni Nuovi n° 20 del 1 giugno 2024, pp.8-9 «Non dormite ma accendete invece una luce contro il silenzio, per scacciare il buio dell’ignoranza, per costruire ponti dove prima c’erano barriere… Padri, madri, amici, fratelli e sorelle, non dormite, ma vegliate e pregate con noi, per il superamento dell’omotransbifobia». Anche quest’anno, come...

Perché nella notte di Milano abbiamo vegliato per il superamento dell’omobitransfobia?

Riflessioni di Luigi Testa* lette nella Veglia di preghiera e fiaccolata per le vittime dell’omobitransfobia tenutasi a Milano il 31 maggio 2024 “Che cosa state facendo?”.  Lo sguardo incuriosito di chi ci incrocia, questa sera, potrebbe legittimamente chiedercelo: che cosa fate, in centro a Milano, a quest’ora, di venerdì sera?  Potremmo rispondere che stiamo tenendo viva una memoria – o...