Categoria: Gay cristiani

Il pastorato è una vocazione queer che indica l’amore senza confini

Testimonianze degli studenti di teologia Erin Hancock e Eric Brown dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicate dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Il pastorato, per me, è una vocazione sostanzialmente queer. Viviamo in una società strutturata attorno a sistemi violenti e oppressivi (suprematismo bianco, eterosessismo, patriarcato, cisgenderismo, abilismo [discriminazione contro...

Come deve essere un cristiano?

Articolo di Shannon T.L. Kearns pubblicato sul suo sito (Stati Uniti) nel 2012, liberamente tradotto da Z. Dub Voglio continuare sulla linea dei miei precedenti post e sollevare una questione, poi offrire la mia risposta su una varietà di argomenti diversi. Non sto cercando di fornire risposte definitive, ma piuttosto di sollevare quelle che vedo come domande provocatorie e/o essenziali,...

All’ombra delle Sue ali. La nostra fede di gay cattolici

Testimonianze di Alfred Pang e Art Dodson pubblicate sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 30 marzo 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Nome: Alfred Pang. Si identifica come: gay cattolico Ne ho di ragioni per abbandonare la Chiesa Cattolica. Il mio orientamento sessuale gay è ufficialmente definito come “intrinsecamente disordinato”; i sacerdoti omosessuali vengono additati...

La mia teologia personale tra Bibbia e identità queer

Testimonianza dello studente di teologia James Admans dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicata dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Sono un credente queer che studia in vista dell’ordinazione a pastore nella Chiesa Unita di Cristo. Invio amore e luce ai miei fratelli e sorelle, binari e non-binari, della Chiesa Metodista Unita, per...

Il mio viaggio di pastore queer per comprendere le mie varie identità

Testimonianza dello studente di teologia Jake Hearen dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicata dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Sono una persona dall’apparenza maschile e sono sposato con una donna cisgender: riconosco di essere lontano dall’immagine che molti hanno di un pastore queer. Sono fortunato, perché provengo da una cultura e una...

Sono una persona queer che si sente a casa in una comunità di fede

Testimonianza di Kevin Bentley dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicata dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro C’è una cosa che dovete subito sapere su di me: sono sempre in chiesa, fin da quando ero piccolo. Sono cresciuto in chiesa, e non è stata una cattiva esperienza, come qualcuno può pensare. Ma era...

Essere un cristiano queer significa dare voce a chi si sente ai margini

Testimonianza dello studente di teologia Shep Glennon dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicata dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Essere un pastore queer implica la solidarietà con i miei compagni e compagne queer nelle Chiese e nelle moschee più conservatrici. Non dobbiamo adeguarci alla maggioranza più superficiale, dobbiamo raggiungere quei queer neri...