Categoria: Vite consacrate

La chiesa cattolica e il tabù dei preti gay

Articolo di Livia Garrigue pubblicato sul mensile Sciences Humaines (Francia) n°308 del novembre 2018, liberamente tradotto da Carole Oulato «La Chiesa invita ad avere una doppia vita», confidava nel 2015 il prete Krzysztof Charamsa, dopo il suo coming out mediatico. Questo uomo di Chiesa omosessuale aveva allora tradito il segreto di Pulcinella: essere prete e gay significa vivere “in un...

Amori consacrati. Il libro di testimonianze di suore, frati e preti omosessuali in Italia

Prefazione di Franco Barbero al libro Amori consacrati. Testimonianze di suore, frati e preti omosessuali in Italia, Gabrielli Editori, 2019, pp.11-13 Dietro e dentro le pagine (di Amori consacrati. Testimonianze di suore, frati e preti omosessuali in Italia, Gabrielli Editori, 2019, 224 pagine) che ti accingi a leggere, ti verranno incontro storie vere di persone reali, in un cammino spesso...

Il coming out di un sacerdote mi ha costretto a riflettere sulla mia omofobia

Riflessioni di Fikile-Ntsikelelo Moya* pubblicate sul sito cattolico Spotlight Africa (Sudafrica) il 4 settembre 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro La mia prima reazione quando ho letto la testimonianza di padre Bryan Massingale, il quale si dichiara “sacerdote nero e gay, oltre che teologo”, è stata una domanda: sta facendo sul serio il suo coming out, o vuole solamente far...

La sfida all’idolatria religiosa della pastorale LGBTI

Intervento* di padre Bryan N. Massingale** tenuto all’assemblea del Global Network of Rainbow Catholics (Rete Globale dei Cattolici Arcobaleno) di Chicago (Stati Uniti), il 4 luglio 2019, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Comincio questo mio intervento dichiarandomi come sacerdote nero e gay, oltre che teologo. Mi hanno formato non solo la mia sessualità, la mia fede e i miei studi...

Mi sono trovato a un bivio. Tra l’omosessualità e il sacerdozio, ho scelto l’amore!

Articolo di Delphine Garnault* e Adrien Bossard pubblicato sul sito dell’emittente radiofonica France Bleu (Francia) l’11 ottobre 2015, liberamente tradotto da Chiara Spasari Mentre in Vaticano si teneva il sinodo sulla famiglia, un sacerdote di Poitiers ha voluto rendere pubblica la propria omosessualità. E’ successo domenica 11 ottobre (2015) sulle colonne del (giornale) parigino Aujourd’hui en France e la sua...

Sono un ex prete gay, nonostante tutto, “disperatamente cattolico”

Intervista a Pierre Stutz pubblicata sulla rivista Publik-Forum (Germania), n.15 del 6 agosto 2019, pp.32-33, traduzione di www.finesettimana.org Farsi sentire o andarsene? Pierre Stutz trova la sua Chiesa talvolta semplicemente terribile. Ma la rabbia rende anche capaci di resistenza. È nato nel 1953 a Hägglingen in Svizzera. È teologo cattolico e autore di successo. È stato ordinato prete nel 1985,...

Raccontare la vita e l’amore, essere pastora queer

Testimonianza della studentessa di teologia Shelby Johnson dell’Union Theological Seminary di New York (Stati Uniti) pubblicata dal progetto Queer Faith il 12 marzo 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro Essere pastora queer, per me, significa essere testimone della divinità di ogni persona, cercare la liberazione e la giustizia per l’intera umanità di un individuo o di una comunità, specialmente a favore dell’Altro...