Progetto Gionata Blog

Il coronavirus e la nuova superstizione omofoba

Riflessioni di Massimo Battaglio Mentre alcuni politici – uno in particolare – cercano di dimostrare che il coronavirus è colpa del governo “giallorosso”, altri autorevoli comunicatori sentenziano che è colpa dei gay. Il primo ad aprire a questa singolare diagnosi è un noto sacerdote radiofonico. Invitando a interpretare i segni dei tempi, fa notare che la forma del virus è...

Sono un giovane gay cristiano africano membro del popolo di Dio

Testimonianza raccolta da Adélard e pubblicata su GayChristianAfrica il 2 ottobre 2019, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro “Se in Occidente, all’interno delle Chiese, si discute di omosessualità, e alcune di esse, come quella cattolica, hanno fatto molti passi in avanti verso la comprensione e l’accoglienza delle persone omosessuali cristiane, rendendo la Chiesa più aperta, in Africa i cattolici hanno bisogno...

“O generazione incredula!” (Marco 9:14-29)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore A volte la sofferenza ci attanaglia tanto da renderci disumani, incapaci di relazionarsi, di chiedere aiuto, e addirittura talmente disperati da vedere nel dolore, nella sofferenza fine a se stessa una sorta di sicurezza rispetto alle angosce che ci attanagliano l’anima. Gesù ci prende per mano se gli diciamo, se gridiamo: “Credo!...

Vivere nel nascondimento. Essere preti gay nella chiesa cattolica

Articolo di Josselin Tricou* pubblicato sulla rivista Sociologie (Francia), 2018/2 (Vol. 9), pp. 131-150, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, parte seconda Nel 2011, mentre lavoro per una organizzazione cattolica, incontro padre Adrien, un sacerdote diocesano poco più che quarantenne, parroco di una parrocchia urbana borghese. Fin dalla postura del corpo si vede quanto sia distante e distaccato, e dal cognome...

Veglieremo ancora per il superamento dell’omo-transfobia. Perché «tutti siamo uno in Cristo»

Articolo di Innocenzo Pontillo* pubblicato sul settimanale cattolico Adista Segni Nuovi n° 8 del 29 febbraio 2020, pag.9 «Non c’è qui né Giudeo né Greco; non c’è né schiavo né libero; non c’è né maschio, né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù» (Gal 3,28). Queste parole di Paolo, scelte dopo una partecipata votazione online, uniranno tutti i...

“Ma io vi dico di non opporvi al malvagio…” (Matteo 5:38-48)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù ci invita a essere perfetti, risolti, non nelle cose che facciamo, ma nell’amore e nel perdono che offriamo al prossimo e riceviamo dai fratelli. Dal Vangelo secondo Matteo 5:38-48 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: “Occhio per occhio e dente per dente”. Ma io...