Progetto Gionata Blog

Sei un cristiano LGBT, un suo genitore o un operatore pastorale? Donaci una tua testimonianza per cancellare il pregiudizio

Carissimi tutti e tutte da settembre La tenda di Gionata lancerá una campagna fatta di interviste video (raccolte in varie città d’Italia) e di testimonianze scritte di genitori cristiani, dei loro figli lgbt e deglio operatori pastorali che li accompagnano con cui proveremo a raccontare chi sono, quali difficoltá vivono e cosa chiedono alle nostre comunità cristiane. Ecco perché chiediamo...

Pastorale LGBT. E’ in libreria il libro “Quali segni e prodigi Dio ha compiuto per mezzo di loro”

E’ giunto sugli scaffali delle librerie italiane il libro “Quali segni e prodigi Dio ha compiuto per mezzo di loro”, volume di 144 pagine stampato dal Gruppo editoriale Viator, che raccoglie gli atti del V Forum Italiano dei Cristiani LGBT (Albano Laziale – 5/7 Ottobre 2018) sul tema dell’accoglienza pastorale delle persone LGBT nelle nostre comunità cristiane, con contributi offerti...

Identità transgender e depressione, il coraggio di raccontarlo

Riflessioni di Brett Stadtlander pubblicate sul sito Believe Out Loud (Stati Uniti), liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Ho assistito alle recenti morti per suicidio di donne e uomini transgender, ma perlopiù me ne sono rimasto in silenzio. Vorrei poter dire che ho avuto ottime ragioni per farlo, ma in realtà avevo troppa paura per dire qualcosa. Vedete, per anni sono...

“Sono venuto a gettare fuoco sulla terra…” (Luca 12:49-53)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Perché Gesù dice spesso di portare la pace, e qui dice il contrario? Perché la pace di Dio non è odio e quiescenza, ma inquietudine santa, che ripone tutto nelle mani di Dio. Dal Vangelo secondo Luca 12:49-53 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Sono venuto a gettare fuoco sulla...

Sono un ex prete gay, nonostante tutto, “disperatamente cattolico”

Intervista a Pierre Stutz pubblicata sulla rivista Publik-Forum (Germania), n.15 del 6 agosto 2019, pp.32-33, traduzione di www.finesettimana.org Farsi sentire o andarsene? Pierre Stutz trova la sua Chiesa talvolta semplicemente terribile. Ma la rabbia rende anche capaci di resistenza. È nato nel 1953 a Hägglingen in Svizzera. È teologo cattolico e autore di successo. È stato ordinato prete nel 1985,...

Impariamo ad amare i nostri figli LGBT. Non possiamo rimanere in silenzio

Riflessioni di una madre cristiana con un figlio gay pubblicate sul suo blog Just Because He Breathes (Stati Uniti) il 3 settembre 2013, liberamente tradotte da Maria Zecchino “Alla fine, ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.” (Martin Luther King, Jr.) A volte dimentico perché sto scrivendo. Quando i giorni sono troppo brevi o...