Taggato: Guado di Milano

“Saving Face” e la fioritura del New Queer Cinema lesbico

Scheda di Luciano Ragusa con cui è stato presentato al Guado il film “Saving face” di Alice Wu il 15 maggio 2022 Vale la pena, ancora una volta, sottolineare come il cinema indipendente offra sottospazi che, le “major”, non concedono per ragioni economiche e distributive. Per correttezza informativa è giusto evidenziare che non tutti i cineasti, soprattutto quelli che appartengono...

Quando la discriminazione è anche nel mondo LGBT+

Riflessioni di di Luciano Ragusa del Guado di Milano Sede del Guado a Milano. Sono le 14:00 del 2 luglio 2022, giornata che vede il nostro gruppo partecipare, con le proprie bandiere, al corteo festoso del “Pride”, appuntamento a cui non manchiamo da più di vent’anni. E’ presto: la partenza, da programma, è prevista per le 15:30, ma, come sempre,...

Il gay pride di Milano visto da un prete

. Monsignor Armando Cattaneo dopo essere stato vicario episcopale dell’arcivescovo di Milano per la zona pastorale di Monza, è diventato prevosto di Saronno, dove è riuscito a trasformare in prassi quotidiana molte delle indicazioni di papa Francesco sulla Chiesa in uscita e sul rapporto con il creato (quest’ultima esperienza ha spinto l’arcivescovo Delpini ad affidargli l’incarico di favorire nella diocesi...

Arder. Viaggio nel cinema spagnolo LGBT

. Scheda di Luciano Ragusa con cui è stato presentato al Guado il film “Ander” di Roberto Castón il 12 settembre 2021. Dopo aver illustrato brevemente  il percorso compiuto dal cinema iberico LGBT (confronta schede febbraio 2020 e settembre 2020) periodo “tardofranchista” (1969-1982), proseguiamo il racconto che dagli anni 80’ ci conduce al terzo millennio, senza naturalmente la pretesa di...