Taggato: Tenda di Gionata

L’associazione cristiana “La Tenda di Gionata”, fondata da alcuni volontari del Progetto Gionata su impulso del defunto don David Esposito, vuol essere una realtà di servizio (diakonía) che vuol favorire l’accoglienza, la formazione spirituale e l’informazione dei cristiani LGBT, dei loro familiari e degli operatori pastorali, ma anche il dialogo su questi temi con le Chiese affinché esse siano “sempre più santuari di accoglienza e sostegno verso le persone LGBT e verso ogni persona raggiunta da discriminazione” (Opcemi, 2017), perché “le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono, sono pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo” (Gaudium et spes).

Omosessualità e fede. Il cammino del Progetto Gionata per conciliare ciò che si pensa inconciliabile

Intervista di Katya Parente pubblicata sul blog boundlessrainbowlove.wordpress.com  il 13 dicembre 2018 In una precedente intervista è stato nostro ospite padre Alberto Maggi con cui abbiamo discusso dell’atteggiamento della Chiesa nei confronti delle persone LGBT. Con la chiacchierata di oggi affrontiamo lo stesso tema dalla parte dei diretti interessati. È con noi Innocenzo Pontillo, anima del Progetto Gionata, un portale...

Aderisci alla Tenda di Gionata, l’associazione per l’inclusione nelle chiese dei cristiani LGBT e dei loro familiari

L’associazione cristiana La Tenda di Gionata, è stata fondata da alcuni volontari del Progetto Gionata su sollecitazione di don David Esposito, un sacerdote della diocesi di Fermo prematuramente scomparso, che ha voluto far nascere una realtà di servizio (διακονία) che favorisse l’accoglienza, la formazione e l’informazione dei cristiani LGBT, dei loro familiari e degli operatori pastorali, nonché il dialogo su...

Pastorale LGBT. Il sogno di don David diventa “Tenda” di Gionata

. Articolo di Innocenzo Pontillo*  pubblicato su Adista Segni Nuovi n° 35 del 13 ottobtre 2018, pp.10-11 «La Chiesa a volte si è fatta rinchiudere in piccole cose, in piccoli precetti. La cosa più importante è invece il primo annuncio: “Gesù Cristo ti ha salvato!”. E i ministri della Chiesa devono innanzitutto essere ministri di misericordia». (Papa Francesco, Avvenire, 19...

“La stessa strada” e “genitori fortunati”. Un documentario e un libro raccontano i cristiani LGBT e i loro genitori

. Newsletter del Progetto Gionata a cura dell’Associazione La tenda di Gionata . Parte, negli stessi giorni, la distribuzione gratuita del libro di testimonianze “Genitori fortunati. Vivere da credenti l’omosessualità dei figli”, edito dell’associazione cristiana “La Tenda di Gionata”, e del documentario “La Stessa Strada. Cristiani Lgbt sulla via Francigena” del giovane filmmaker sardo Marco Mura, che racconta il cammino...

I cammini pastorali nella chiesa Cattolica con le persone LGBT e i loro familiari (Documenti & esperienze)

A cura de i volontari dell’associazione La Tenda di Gionata … sempre più cattolici auspicano che la Chiesa cattolica dialoghi sui temi dell’omosessualità e del matrimonio tra persone dello stesso sesso. Anche se i diritti gay non sembrano la priorità della Chiesa, alcune parrocchie e diocesi stanno partendo dal basso per accogliere tutti alla mensa del Signore, a prescindere dalla...

Genitori fortunati. Vivere da credenti l’omosessualità dei figli

Il libretto “Genitori fortunati. Vivere da credenti l’omosessualità dei figli” è stato realizzato e stampato nel settembre 2018 dall’Associazione “La tenda di Gionata“, nata per volontà del defunto don David Esposito della diocesi di Fermo (Marche) con i volontari del Progetto Gionata per fare accoglienza, formazione e informazione con i cristiani LGBT, i loro familiari e gli operatori pastorali nelle...