Autore: Giacomo

“Se uno vuole essere il primo, sia l’ultimo di tutti e il servitore di tutti” (Marco 9:30-37)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù annuncia che il suo Regno è la donazione estrema della vita. I discepoli, concentrati sul primato, non capiscono; egli allora parla di servizio come declinazione dell’amore, di umiltà come fondamento della fede. Dal Vangelo secondo Marco 9:30-37 In quel tempo, Gesù e i suoi discepoli attraversavano la Galilea, ma egli non...

C’erano con lui i Dodici e alcune donne… (Luca 8:1-3)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La moglie di Cusa si chiama Giovanna perché venne convertita da Giovanni Battista, quando, disperato e scoraggiato, si trovava in carcere da Erode, perché lo Spirito Santo guarda la sincerità del cuore, e non la brillantezza esistenziale. Dal Vangelo secondo Luca 8:1-3 In quel tempo, Gesù se ne andava per città e...

Stando dietro, presso i piedi di lui, piangendo, cominciò a bagnarli di lacrime… (Luca 7:36-50)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Il fondamento dell’amore è il presentarsi esposti allo sguardo di chi amiamo, e che ci ama. La donna peccatrice sfida le malelingue e il pregiudizio presentando la propria fragilità ai piedi del Signore, che in questo gesto vede l’amore più grande, il dono della vita, l’offerta piena di sé. Dal Vangelo secondo...

E da quell’ora il discepolo l’accolse con sé (Giovanni 19:25-27)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Maria, nel divenire Madre nostra, viene associata alla croce di Cristo con chi ama Gesù, e con chi, stando intorno alla Croce, sta accanto a Lei. Dal Vangelo secondo Giovanni 19:25-27 In quel tempo, stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e...

… perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna (Giovanni 3:13-17)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Per salire al Cielo è necessaria l’umiltà del servizio. Accanto alla Gloria luminosa vi è sempre l’ombra dello Spirito. L’amore è serena giustizia, ma anche mistero e affidamento. Non è un regolamento di conti, ma l’esaltazione della Croce per la salvezza del mondo. Dal Vangelo secondo Giovanni 3:13-17 In quel tempo, Gesù...