Category: Altre storie

Gesù piange con noi sulle vittime dell’omofobia (Giovanni 11:1-45)

Omelia* di padre David S. Matz, CPPS pubblicata sul blog Precious Blood Ministry of Justice for Persons who are LGBT (Stati Uniti) il 7 ottobre 2010, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro “Gesù scoppiò in pianto” (Giovanni 11:35). Molti di noi conoscono questo versetto perché è il più breve della Bibbia. Vediamo il suo contesto biblico. Gesù credeva che Lazzaro fosse...

Negli Stati Uniti i cattolici tradizionalisti attaccano una teologa perchè pro-LGBT

Articolo di Robert Shine pubblicato su Bondings 2.0, blog dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti), il 29 settembre 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Un’università cattolica del Michigan ha cancellato una conferenza di una stimata teologa a causa degli attacchi che sono stati scagliati dai cattolici tradizionalisti contro la sua posizione a favore delle persone LGBT. Il Centro Studi...

Il Brasile evangelico e omofobico ai tempi del «LavaJato»

Articolo di Ivangrozny Compasso pubblicato su Il manifesto del 6 ottobre 2017, pag.8 Se le violenze nelle favelas della sola Rio hanno provocato la morte di 3.600 neri solo quest’anno, uno studio presentato all’Onu dalla ong «Grupo Gay de Bahia» denuncia che nel 2016 in Brasile ci sono stati ben 343 omicidi a sfondo omofobo. Praticamente uno al giorno. Nel...

In Polonia dove i vescovi tacciono mentre i cattolici di destra attaccano le persone LGBT

Articolo di Robert Shine pubblicato su Bondings 2.0, blog dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti), 8 agosto 2017, libera traduzione di Silvia Lanzi In Polonia, l’uguaglianza LGBT è argomento di contesa. Mentre in questi anni si è accesa una disputa, dal 2016 il partito di destra Diritto e Giustizia, che governa il paese e si vanta della propria identità...

Come genitori c’è molto da fare contro l’omofobia affinchè i nostri figli gay siano liberi di essere

Riflessioni di Marta*, semplicemente una madre Io non ho una esperienza “dentro” la chiesa cattolica, poichè mi sono avvicinata da adulta a questo mondo, ed ho la fortuna di avere come parroco, e quindi come “guida”, un sacerdote molto aperto e molto in gamba. Ma la discriminazione, almeno in certi ambienti “clericali”, la vivo anche come divorziata. Il fatto che...