Categoria: Altre storie

Cacciata di casa perché ama una donna

Articolo di Elena Stancanelli pubblicato su LA STAMPA del 12 aprile 2021, pag.19 “Ma che vita pensi di andare a fare, a fare la lesbica in giro additata da tutti? Di’ a quella lesbica di merda che se l’acchiappo gli strappo il cuore dal petto e la sbrano in mille pezzi. L’altra gente? L’altra gente è fortunata perché i figlioli...

Gli ambienti dell’omofobia. Focus sul mese di marzo 2021

Riflessioni di Massimo Battaglio per Cronache di Ordinaria Omofobia Il mese di marzo 2021 appena trascorso si chiude con un numero non elevatissimo di vittime di omofobia: otto, per la precisione, che hanno denunciato fatti avvenuti negli ambienti della strada e della scuola. 14/03/2021: Vicenza: Andrea Casuscelli, 20 anni, modello e attore, viene contattato telefonicamente per un servizio fotografico. Recatosi...

La forza di Antonia. Storia di una persona transgender

Dialogo di Katya Parente con l’attivista Antonia Monopoli Originaria di Bisceglie ma milanese d’adozione, Antonia Monopoli è un volto molto noto della scena LGBT italiana. Il suo cammino accidentato, che però l’ha portata a vivere una vita appagante, è raccontata nell’autobiografia (scritta in collaborazione con Gerardo Maiello) “La forza di Antonia: Storia di una persona transgender”.  Ed è proprio da...

Christine Jorgensen, la prima trans operata della storia americana

Articolo di Rebecca Poole* pubblicato sul sito del Museo Nazionale della Seconda Guerra Mondiale di New Orleans (Stati Uniti) il 30 giugno 2020, liberamente tradotto da Vanessa Guadagnini Un giorno, sfogliando velocemente le riviste d’epoca “Life” della collezione di mio papà, il titolo “Ex-GI Becomes Blonde Beauty” [“Ex soldato diventa una bella bionda”] catturò la mia attenzione. Quello che lessi...

Diventare Jivaka. La mia mancata transizione spirituale in Tibet

Articolo di Pagan Kennedy pubblicato sul sito del trimestrale buddhista Tricycle: the Buddhist Review (Stati Uniti) nell’estate del 2007, liberamente tradotto da Silvia Lanzi, parte seconda Un sabato mattina, il rinpoche mostrò la lettera a Dillon, spiegandogli, grazie al traduttore, che l’ordinazione era annullata perché era riluttante ad offendere Sangharakshita (ndr Perchè era un uomo trans). Le speranze di Dillon...