Categoria: Meditazioni bibliche

Alla riscoperta delle parole dell’Antico e del Nuovo Testamento lette e meditate dalle e per le persone lesbiche, gay e transgender, anche alla luce della loro storia di esclusione, per riscoprire una “Bibbia Inclusiva” delle vite di tutti e tutte, nessuno escluso. Perchè solo così la Parola fiorisce e acquista significato, finalmente priva degli orpelli in cui spesso la decoriamo per non ascoltarla davvero.

“Signore, abbi pietà di mio figlio!” (Matteo 17:14-20)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Ogni sofferenza trova in Cristo guarigione, perché ha fondamento nell’amore umile che nasce dalle cose minime, dalla carità quotidiana. Dal Vangelo secondo Matteo 17:14-20 In quel tempo, si avvicinò a Gesù un uomo che gli si gettò in ginocchio e disse: «Signore, abbi pietà di mio figlio! È epilettico e soffre molto;...

“Signore, è bello per noi essere qui!” (Matteo 17:1-9)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Come l’ombra dei discepoli fa miracoli dopo Pentecoste, ora l’ombra di Cristo si stende su Pietro, Giacomo e Giovanni, facendo loro riconoscere Gesù come Verbo incarnato, Figlio di Dio. Dal Vangelo secondo Matteo 17:1-9 In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giacomo e Giovanni suo fratello e li condusse in disparte,...

“Donna, grande è la tua fede!” (Matteo 15:21-28)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Le briciole di Gesù sono tutto il suo amore, e la fede che arriva a comprendere questo mistero compie e riceve grandi miracoli. Dal Vangelo secondo Matteo 15:21-28 In quel tempo, Gesù si ritirò verso la zona di Tiro e di Sidòne. Ed ecco una donna Cananea, che veniva da quella regione,...

“Ogni pianta, che non è stata piantata dal Padre mio celeste, verrà sradicata” (Matteo 15:1-2.10-14)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore In questo tempo di Coronavirus stupiscono le parole di Gesù, che dicono di non lavarsi le mani. Ma, anche nel quotidiano, l’indicazione di lavarsi le mani non serve a nulla senza il distanziamento, le mascherine, senza quel rispetto totale per l’altro che è l’amore vero. Dal Vangelo secondo Matteo 15:1-2.10-14 In quel...

“Signore, se sei tu, comandami di venire verso di te sulle acque” (Matteo 14:22-36)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Il nostro lavoro, portato ai piedi di Cristo, diventa amore fecondo che sfama gli altri e diffonde la misericordia senza fine di Dio. Dal Vangelo secondo Matteo 14:22-36 [Dopo che la folla ebbe mangiato], subito Gesù costrinse i discepoli a salire sulla barca e a precederlo sull’altra riva, finché non avesse congedato la...

“Voi stessi date loro da mangiare” (Matteo 14:13-21)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Dalla compassione di Cristo nasce l’Eucaristia, che attribuisce amore a tutti e assicura il cento per uno. Dal Vangelo secondo Matteo 14:13-21 In quel tempo, avendo udito [della morte di Giovanni Battista], Gesù partì di là su una barca e si ritirò in un luogo deserto, in disparte. Ma le folle, avendolo...