Categoria: Meditazioni bibliche

Alla riscoperta delle parole dell’Antico e del Nuovo Testamento lette e meditate dalle e per le persone lesbiche, gay e transgender, anche alla luce della loro storia di esclusione, per riscoprire una “Bibbia Inclusiva” delle vite di tutti e tutte, nessuno escluso. Perchè solo così la Parola fiorisce e acquista significato, finalmente priva degli orpelli in cui spesso la decoriamo per non ascoltarla davvero.

“Perché mi hai veduto, tu hai creduto…” (Giovanni 20:19-31)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Nel chiuso delle nostre preoccupazioni, fragilità e paure, Gesù viene e porta la Pace, costruendo la Chiesa sul perdono e mostrando le proprie ferite glorificate. Dal Vangelo secondo Giovanni 20:19-31 La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per...

Risorto al mattino, il primo giorno dopo il sabato… (Marco 16:9-15)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La disperazione non apre il cuore alla fede; la fede si schiude nella grazia di un incontro che è ardore, gioia, testimonianza per attrazione. Dal Vangelo secondo Marco 16:9-15 Risorto al mattino, il primo giorno dopo il sabato, Gesù apparve prima a Maria di Màgdala, dalla quale aveva scacciato sette demòni. Questa...

“Ma alcune donne, delle nostre, ci hanno sconvolti…” (Luca 24:13-35)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Rendiamo vivo Cristo per attrazione, non per leggi o modelli esemplari di vita, ma attraverso la testimonianza viva dell’amore, ricevuto in un incontro che conferma la nostra vita più autentica e schiude le porte ad un abbraccio che sa di eternità. Dal Vangelo secondo Luca 24:13-35 Ed ecco, in quello stesso giorno,...