Categoria: Meditazioni bibliche

Alla riscoperta delle parole dell’Antico e del Nuovo Testamento lette e meditate dalle e per le persone lesbiche, gay e transgender, anche alla luce della loro storia di esclusione, per riscoprire una “Bibbia Inclusiva” delle vite di tutti e tutte, nessuno escluso. Perchè solo così la Parola fiorisce e acquista significato, finalmente priva degli orpelli in cui spesso la decoriamo per non ascoltarla davvero.

“Costui è posseduto da Beelzebùl…” (Marco 3:22-30)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La bestemmia contro lo Spirito Santo è disperare che ci sia misericordia anche per noi. Dal Vangelo secondo Marco 3:22-30 In quel tempo, gli scribi, che erano scesi da Gerusalemme, dicevano: «Costui è posseduto da Beelzebùl e scaccia i demòni per mezzo del capo dei demòni». Ma egli li chiamò e con...

“Per questo mi ha consacrato con l’unzione e mi ha mandato a portare ai poveri il lieto annuncio…” (Luca 1:1-4; 4:14-21)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Luca si proclama testimone per amore di Teofilo e narra di un Gesù che è Maestro d’amore, perché, alzatosi a leggere in sinagoga, in posizione di autorità, si dichiara Umile testimone dello Spirito che è sopra di Lui, e che lo ha consacrato per la salvezza del mondo. Dal Vangelo secondo Luca...

Il bue chiama cornuto all’asino (Marco 3:20-21)

Riflessioni di don Fabio “Sono fuori di testa, ma diverso da loro. E tu sei fuori di testa, ma diversa da loro. Siamo fuori di testa, ma diversi da loro. Siamo fuori di testa, ma diversi da loro, no.” (Måneskin) Marco 3:20-21: “Allora i suoi, sentito questo, uscirono per andare a prenderlo; dicevano infatti: «È fuori di sé»”. È curiosa...

Chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui (Marco 3:13-19)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù ha in sé la vocazione creatrice del Padre. Come Dio Padre crea l’uomo, così Gesù ci “ri-crea” fratelli e figli adottivi nella Grazia. Dal Vangelo secondo Marco 3:13-19 In quel tempo, Gesù salì sul monte, chiamò a sé quelli che voleva ed essi andarono da lui. Ne costituì Dodici – che...