Categoria: Ordinaria omofobia

Mentre alla Camera approda la legge Zan continuano in Italia i casi di ordinaria omofobia

Riflessioni di Massimo Battaglio Oggi, 3 agosto 2020, è una data importante perché si comincia a discutere il disegno di legge Zan contro l’omotransfobia alla Camera. E’ opportuno un aggiornamento delle nostre Cronache di Ordinaria Omofobia. Le vittime della settimana sono tre: come la settimana precedente; meno di quella ancora precedente, quando se ne erano registrate otto. 23/07/2020: Policastro Bussetino...

Cronache di ordinaria omofobia. Un progetto per censire tutti gli episodi omofobi dal 2012 ad oggi

Il progetto “Cronache di ordinaria omofobia” iniziò nell’ottobre 2012, quando cominciò la campagna politica e religiosa contro il “gender”. Ricorda Massimo Battaglio* che “in quei giorni, qualcuno sosteneva che l’omofobia non esistesse, che le aggressioni o gli omicidi ai danni di persone omosessuali non fossero che atti di criminalità comune senza rapporto con l’orientamento sessuale delle vittime, che i suicidi...

Cronache di ordinaria omofobia. Una settimana di violenze mentre si blatera di “libertà di espressione”

Riflessioni di Massimo Battaglio nell’ambito del progetto “Cronache di ordinaria omofobia” E anche questa settimana, mentre procede l’iter della legge contro l’omofobia, abbiamo collezionato parecchio sangue. Più che in quella precedente. 16/07/2020: Roma: A Montecitorio, alla manifestazione indetta dalle destre, quattro vittime. Un energumeno si scaglia contro una coppia di ragazzine di passaggio che si tengono per mano; le minaccia,...

L’incompetenza nella chiesa e i suoi pericoli. Alcuni vaneggiano di omofobia, mentre altri menano

Riflessioni di Massimo Battaglio Che tra i detrattori del progetto di legge contro l’omotransfobia regni la più totale incompetenza, è un fatto. Incompetenza giuridica, con conseguente, estenuante, ripetizione dello slogan sulla “libertà di espressione”, ma prima ancora incompetenza sui temi dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere. E’ esemplificativo il confronto, apparso su L’Avvenire, tra Gianni Geraci (del Guado) e il...

Essere adolescenti e gay in Benin, una sfida in una società omofoba

Articolo* di Glory Cyriaque Hossou** pubblicato sul sito del quotidiano Le Monde (Francia) il 25 dicembre 2018, liberamente tradotto da Carole Oulato Wilfred e Herman sono entrambi maestri in una scuola elementare, e partecipano alle attività della parrocchia cattolica situata nel dipartimento di Ouémé, in Benin (Africa). Uno è lettore, mentre l’altro dirige il coro. A 27 e 23 anni...

Il vecchio frocio e i quattro ragazzini. Come il mondo cambia se ce ne prendiamo cura

Riflessioni di Massimo Battaglio Alla fermata del bus, ci sono quattro ragazzini che scherzano, e un vecchio frocio che sarei io. Primo ragazzino: “Blablabla frocio” Amici: “uahahahaha” Secondo ragazzino: “Blablabla frocio bis” Amici: “uahahahaha bis” Terzo ragazzino: “Blablabla frocio ter” Amici: “uahahahaha ter” Io: “Hei! E’ la terza volta che usate una parola che non va detta.” Terzo ragazzino: “eh...

L’arcivescovo afroamericano di Washington è stato attaccato con insulti razzisti e omofobi dai cattolici di destra

Articolo di Robert Shine* pubblicato sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 13 giugno 2020, liberamente tradotto da Silvia Lanzi Religion News Service questa settimana riporta la notizia che Church Militant, un organo di stampa di destra, ha attaccato l’arcivescovo di Washington Wilton Gregory con insulti razzisti e anti-gay. Più specificamente, in un video il suo...