Categoria: Ordinaria omofobia

Padre James Martin: basta con la caccia alle streghe contro i sacerdoti gay

Articolo di padre James Martin SJ* pubblicato sul sito del settimanale gesuita America (Stati Uniti) il 30 agosto 2018, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Non sorprende certo che i cattolici siano furiosi di fronte agli abusi sessuali recentemente venuti alla luce con: le accuse all’ex cardinale ed ex arcivescovo di Washington DC, Theodore McCarrick; con il rapporto del Gran Giurì...

La lotta quotidiana di Kasha Nabagesera contro la discriminazione delle persone LGBT in Uganda

Articolo di Bianca Britton pubblicato sul sito dell’emittente CNN (Stati Uniti) il 7 marzo 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro In Uganda, dove gli atti omosessuali sono punibili con il carcere, essere apertamente omosessuali richiede un enorme coraggio. Kasha Jacqueline Nabagesera non è solo estremamente aperta sulla sua sessualità, ma ha fatto della lotta per i diritti della comunità LGBT...

Le Refuge, la rete francese di rifugi per i giovani LGBT

Articolo di Jean-Paul Augier* pubblicato sul sito del mensile protestante Évangile et Liberté (Francia) il 16 maggio 2018, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro In Francia il matrimonio omosessuale è stato introdotto nel 2013, ma il Paese sta vivendo una nuova ondata di omofobia (1). Secondo il rapporto annuale 2017 dell’organizzazione SOS Homophobie, gli atti di ostilità nei confronti delle persone...

La Chiesa cattolica e le persone LGBT. I tanti volti dell’esclusione

Articolo di Elizabeth Lefebvre pubblicato sul sito del mensile cattolico US Catholic (Stati Uniti) il 3 aprile 2018, Terza parte, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Kristen Ostendorf insegnava da diciotto anni inglese al liceo cattolico Totino-Grace di Fridley, nel Minnesota (Stati Uniti), ed era inoltre liturgista e responsabile cattolica della scuola. Nel 2013 il consiglio d’istituto scoprì che il preside aveva...

La lotta dei cristiani LGBT africani contro la retorica dell’omofobia

Articolo di Adriaan van Klinken* pubblicato sul sito della London School of Economics and Political Science (Gran Bretagna) nel giugno 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro L’emergere di politiche ostili all’omosessualità in Africa viene spesso spiegato con il fattore religioso. Benché in effetti la religione sia uno dei principali fattori nell’incrudelirsi dell’omofobia in Africa, la Bibbia e la fede cristiana...

L’orientamento sessuale dei migranti: discriminazioni e persecuzioni

Riflessioni di Fabio Franzella* pubblicate su Dialoghi Mediterranei, periodico bimestrale dell’Istituto Euroarabo di Mazara del Vallo, n.30, marzo 2018 In 72 nazioni è possibile essere imprigionati, violentati o torturati solo perché si è gay, lesbiche, bisessuali o transgender. In 27 di questi Paesi le leggi si applicano solo agli uomini, negli altri anche alle donne. La percentuale degli Stati che...