Categoria: Testi per ritiri LGBT

Via crucis LGBT. Quando la vita si fa preghiera

L’ebook “Via crucis LGBT. Quando la vita si fa preghiera” raccoglie tutte le testimonianze e le riflessioni che hanno accompagnato la Via Crucis “Quando la vita si fa preghiera” organizzata online il 26 Marzo 2021 dal Progetto Adulti Cristiani LGBT. Quindici tappe, racchiuse in 83 pagine, di storie, riflessioni bibliche e testimonianze con cui abbiamo voluto accompagnare le tappe del...

Gesù mio. Il mio canto “irregolare” per Te

. Riflessioni di Fabio Trimigno del gruppo Zaccheo, cristiani LGBT di Puglia La storia di GESU’ MIO nasce in un pomeriggio di settembre del 2018 quando un sacerdote prima di una celebrazione liturgica comunica che non mi avrebbe dato l’Eucarestia in quanto omosessuale unito civilmente, pertanto “irregolare”. Il rifiuto, dopo lo smarrimento, si trasforma in accoglienza con il soccorso di...

I testi della Compieta on line di aprile 2021 (in progress)

Ogni giorno i giovani del Progetto Giovani Cristiani LGBT, del Guado di Milano, i genitori cristiani della rete 3voltegenitori e di tante altre realtà cristiane si ritrovano insieme per recitare insieme la COMPIETA on line sulla piattaforma Meet de La Tenda di Gionata a cui è facilissimo collegarsi da  COMPUTER o da CELLULARE (solo sul telefonico prima va scaricata la...

Lo costrinsero a prendere la croce su di lui (Matteo 27,32)

Meditazione sulla V Stazione: Simone il Cireneo aiuta Gesù a portare la croce, letta nella Via Crucis online organizzata dal Progetto Adulti Cristiani LGBT il 26 Marzo 2020 Mentre uscivano, incontrarono un uomo di Cirene, chiamato Simone, e lo costrinsero a prender la croce su di lui (Matteo 27,32) Meditazione di Don Adriano Tornavi dai campi, stanco. Ignaro di quanto...

Noi lo giudicavamo, percosso da Dio e umiliato (Isaia 53:4-6)

Riflessioni sulla terza stazione: Gesù cade la prima volta, lette nella Via Crucis online organizzata dal Progetto Adulti Cristiani LGBT il 26 Marzo 2020 Eppure egli si è caricato delle nostre sofferenze, si è addossato i nostri dolori e noi lo giudicavamo castigato, percosso da Dio e umiliato. Egli è stato trafitto per i nostri delitti, schiacciato per le nostre...