Taggato: PAROLA… E PAROLE

PAROLA… E PAROLE è un gruppo di incontro esperienziale cristiano per genitori di persone LGBT e genitori LGBT di Roma. Ci incontriamo per percorrere e tracciare insieme il cammino verso una società ed una chiesa inclusive, dove nessuno sia messo ai margini. Lo facciamo seguendo le orme di quel Gesù di Nazareth, che, sulle strade della Palestina, ha condiviso la sua vita con gli esclusi e le escluse del suo tempo. Ci incontriamo una volta al mese, normalmente il primo venerdì, alle ore 20 presso un locale attiguo alla chiesa di Sant’Ignazio, in v. Del Caravita 8 a. Coloro che sono interessati, possono contattarci a questi recapiti: Alessandra Bialetti 346 221 4143 – alessandra.bialetti@gmail.com; Dea Santonico 338 629 8894 – dea.santonico@gmail.com

“Va in pace” (Mc 5,21-43). Prendere forza dalla fede come i genitori cristiani con un figlio LGBT

Restituzione* dell’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE** di Roma del 16 aprile 2019 Leggiamo il brano del Vangelo di Marco 5,21-43 e seguiamo in parallelo le due storie, quella di Giàiro, uno dei capi della sinagoga, e quella della donna ammalata (l’emorroissa). I miracoli che vengono raccontati, di per sé molto lontani dalla nostra razionalità, si intrecciano nel brano del...

«Chi è il mio prossimo?» (Lc 10,25-37). I genitori cristiani, i loro figli LGBT e la fatica della Verità

Restituzione* dell’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE** di Roma del 19 Marzo 2019 E riprendiamo il nostro cammino con la domanda: “Chi è il mio prossimo?” Lo chiede un dottore della legge a Gesù nel racconto del Vangelo di Luca con cui ci confrontiamo (riportato di seguito). Tra gli ebrei c’erano risposte diverse a questa domanda: il prossimo da amare...

«Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca» (Lc 5,1-11). La radicalità senza sconti di Gesù.

Restituzione* dell’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE** di Roma del 26 Febbraio 2019 Perché tanta difficoltà di fronte a questo brano del Vangelo (riportato di seguito)? La proposta di Gesù sorprende, sembra davvero impossibile, almeno di primo acchito. “Prendi il largo e gettate le vostre reti per la pesca”, dice Gesù. E la risposta di Simone è giustamenteun po’ scettica:...

­«Che io riabbia la vista!» (Mc 10,46-52). Dopo il coming out di un figlio

Restituzione* dell’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE** di Roma del 18 dicembre 2018 L’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE inizia con la lettura del Vangelo di Marco 10,46-52. Bartimèo è cieco, vive di elemosina, ai margini della città, ma quel giorno, al passaggio di Gesù, osa abbattere la barriera che molti volevano fosse frapposta tra lui e Gesù per impedirne...

In una parrocchia di Roma spezzano il Vangelo con i gay

Artricolo di Paolo Rodari pubblicato su La Repubblica del 21 dicembre 2018, pag.27 «Una cosa è essere aperti teoricamente all’inclusione, un’altra è davvero ascoltarsi. Non è detto che il punto di vista mio sia sempre il migliore. Per questo abbiamo chiesto che siano le persone omosessuali che già frequentano la nostra parrocchia a introdurre mensilmente un momento di preghiera aperto...

“Tutti mormoravano” (Luca 19,1-10). Le persone LGBT e Zaccheo davanti a una folla scandalizzata

Restituzione dell’incontro del gruppo PAROLA… E PAROLE* di Roma del 20 novembre 2018 La restituzione è una sorta di resoconto di quanto è stato detto nel corso dell’incontro. Come in un collage, sono messi insieme frammenti significativi degli interventi dei singoli partecipanti, parole e pensieri espressi da ciascuno e ciascuna. Ci presentiamo e presentiamo le nostre esperienze, condividendo i nostri...