Categoria: Fede e omosessualità

Quando la religione falsifica l’immagine di Dio

Riflessioni di Sefora Motta, Cristiana Evangelica fondatrice dell’associazione missionaria “HPS Charity”, pubblicate sulla sua Pagina Facebook Scrivo queste parole come portavoce di molti altri che forse temono ancora di dire pubblicamente un pensiero diverso dal mainstream cristiano. Forse infatti deluderò qualcuno, ma personalmente penso che la chiesa stia raccogliendo il frutto marcio di anni e anni di oppressione nel mondo...

La Chiesa Cattolica e le persone omosessuali: una convivenza non facile

Riflessioni di Francecs Xavier Martí i Juan pubblicate sul sito del periodico Éxodo (Spagna) nel gennaio-febbraio 2006, liberamente tradotte da Maria Antonietta Giustiniani La situazione degli omosessuali nella Chiesa non è mai stata facile, e non lo è neppure oggi. Un tempo l’omofobia ecclesiastica si manifestava all’interno di una società omofoba e l’una alimentava l’altra. Oggi, al contrario, il mondo...

Caro direttore perchè su Avvenire leggo così tanti attacchi alla legge Zan

Lettera aperta invita da Mario Caproni, presidente di A.Ge.D.O. Trentino, al direttore del quotidiano cattolico Avvenire Egregio Direttore di ‘Avvenire’, dr. Marco Tarquinio, Le scrivo in merito all’articolo di Francesco Ognibene del 5 novembre 2020 dal titolo “Otto motivi per dire no alla cosiddetta legge Zan”. Sono presidente di A.Ge.D.O. Trentino, una associazione laica di volontariato composta da genitori e...

Come affrontano le Chiese la questione dell’omosessualità?

Riflessioni* raccolte dal rabbino David J.B. Krishef**, pubblicate sul sito del periodico The Rapidian (Stati Uniti) il 29 settembre 2020, liberamente tradotte da Maria Alessia Nanna Chris scrive: “Parlo dalla mia prospettiva personale come cristiana: mi turba che in molte, se non in tutte le denominazioni cristiane, rimangano dei ministri, uomini e donne che si sono dedicati a Dio, che...

Il matrimonio omosessuale nasce da un’idea cristiana di uguaglianza

Articolo di Damon Linker* pubblicato sul sito dell’edizione statunitense del settimanale The Week (Stati Uniti) il 19 febbraio 2014, liberamente tradotto da Silvia Lanzi Il suggerimento suona strano: come può il cristianesimo essere responsabile per il trionfo, tutto men che certo, del movimento per il matrimonio omosessuale? Non è vero che molti cristiani praticanti sono i difensori più strenui del...