Categoria: Fede e omosessualità

Castità forzata o onesta libertà? Io mi astengo dall’astinenza

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Nella Chiesa cattolica, appena si apre un dibattito serio sui temi dell’omosessualità, salta fuori il tizio particolarmente devoto che richiama al dovere della castità. Naturalmente non pensa nemmeno per un attimo che il termine “casto“, significa semplicemente “pulito“, puro, retto, privo di colpa. Non lo sfiora l’idea che questi sentimenti siano perfettamente compatibili con l’esercizio...

Omosessuali (e non solo), la castità e la via della pastorale dell’accoglienza

Lettera con risposta di Luciano Moia pubblicata sul giornale Avvenire il 14 settembre 2019, pag.2 Una lettera offre (su Avvenire) una nuova occasione di riflessione e dialogo sulla questione del formarsi degli “orientamenti”, riportata alla ribalta dalla ricerca coordinata dal genetista Ganna e approfondita in tre interviste su Avvenire, e sul modo cristiano di vivere la dimensione sessuale. Caro direttore...

Sull’omosessualità la pastorale cattolica supera la dottrina

Articolo di Laurence Villoz sul sito cristiano reformes.ch (Svizzera) il 21 marzo 2019, libera traduzione di Chiara Spasari Invitati dall’associazione cristiana LGBT+ “Arc-en-ciel” di Neuchâtel (Svizzera), l’autore Michel Anquetil e il sacerdote Joel Pralong propongono la loro visione delle coppie omosessuali all’interno della Chiesa cattolica. «Bisogna far evolvere la dottrina. La concezione tradizionale dell’omosessualità non è più sostenibile.» si sbilancia...

Due vescovi cattolici tedeschi chiedono nella Chiesa un cambiamento di prospettiva sulle persone omosessuali

Articolo pubblicato sul sito cattolico katholisch.de (Germania) il 28 agosto 2019, liberamente tradotto da Laura Checconi Amburgo. Due vescovi diocesani (tedeschi) prendono posizione sul trattamento di gay e lesbiche nella Chiesa e chiedono un cambiamento di pensiero. I vescovi Franz-Josef Bode e Stefan Heße si sono pronunciati per un atteggiamento più aperto della loro Chiesa nei confronti degli omosessuali. “Il...

Dossier Avvenire: “Omosessualità, oltre la genetica”

Articolo di Luciano Moia pubblicato su Avvenire il 5 settembre 2019, pag.12 La ricerca genetica realizzata negli Stati Uniti da un pool di esperti internazionali coordinato dallo scienziato italiano Andrea Ganna, ha riacceso il dibattito sulla genesi dell’omosessualità. Tema complesso, spinoso, che dai laboratori scientifici si allarga immediatamente alla società, alla politica, ma anche alla pastorale e alla teologia morale. E...

Il teologo Faggioni: «Omosessualità, la morale non può ignorare la scienza»

Intervista* di Luciano Moia pubblicata su Avvenire l’8 settembre 2019, pag.11 «Omosessuali si nasce o si diventa?». La ricerca genetica realizzata negli Stati Uniti (Broad Institute di Mit e Harvard) da un’equipe di studiosi cooordinati dall’italiano Andrea Ganna, ha riacceso l’attenzione sull’origine dell’omosessualità. Secondo lo studio «non esiste un solo gene responsabile dell’orientamento sessuale, ma sono migliaia di interazioni a...

Il cammino della Chiesa Cattolica tedesca verso il riconoscimento delle coppie omosessuali

Articolo di Robert Shine* pubblicato sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 25 agosto 2019, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Un vescovo tedesco ha ribadito il suo sostegno all’ipotesi di benedire le coppie omosessuali e la necessità che lo Stato riconosca tali coppie; a suo avviso, inoltre, la Gerarchia deve rivedere la sua dottrina sull’omosessualità alla...