Categoria: Dai gruppi di cristiani LGBT

I gruppi di cristiani omosessuali italiani cercano di essere dei luoghi di accoglienza, di ricerca spirituale e di testimonianza, perché ogni persona possa sentirsi compresa, amata e sostenuta nel suo percorso di crescita nella fede e nell’accettazione della propria identità. Se vuoi contatta il gruppo più vicino a te.

Il Vescovo di Pavia, l’omosessualità e le cose che non avrebbe dovuto dire

Riflessioni di Gianni Geraci del Gruppo Il Guado di Milano Un commento a quanto ha detto il vescovo di Pavia, monsignor Corrado Sanguineti, agli studenti dell’IPSIA “Cremona” che l’avevano invitato il 7 marzo 2018 per una conferenza. Nel commentare il post indignato di un giovane omosessuale credente che, giustamente, condivideva il suo disagio per le parole pronunciate dal vescovo di...

Vescovo Sanguineti, noi omosessuali non siamo fuori dal progetto di Dio

Comunicato Stampa di Cammini di Speranza del 26 marzo 2018 “Al vescovo di Pavia, Corrado Sanguineti, vorremmo dire: ogni persona, qualunque sia la sua condizione esistenziale, può progettare la sua felicità” Cammini di Speranza, associazione nazionale persone LGBT cristiane, con costernazione prende atto delle parole del vescovo di Pavia Corrado Sanguineti pronunciate durante un incontro con centinaia di studenti delle...

Per la seconda volta in Italia la conferenza annuale del Forum Europeo dei Gruppi Cristiani LGBT

Comunicato stampa dell’associazione Cammini di Speranza Cammini di Speranza e il Forum Europeo dei Gruppi Cristiani LGBT organizzano, per la seconda volta in Italia e dopo molti anni dalla prima, la conferenza annuale del Forum Europeo. 150 delegati  da oltre 20 paesi europei per 4 giorni a Albano Laziale per confrontarsi con spirito propositivo sulle opportunità per l’accoglienza delle persone...

Sulle tracce dell’altro. Quando genitori e figli LGBT si confrontano sull’accoglienza pastorale nella chiesa

Riflessioni di Giacomo Tessaro, volontario del Progetto Gionata Era da diverso tempo che non vedevo Nucenze. Mi ha fatto un enorme piacere rivederlo nella sede del Guado, che ormai, dopo celebrazioni del Cerchio e cineforum, è diventata un po’ anche casa mia. Quando sono entrato al Guado, l’ho visto, come sempre, attorniato da amici, a tessere strategie per i suoi...

L’incontro in parrocchia dei cristiani LGBT di Kairos con l’Arcivescovo di Firenze

Riflessioni di Giusi e Innocenzo del gruppo Kairos di Firenze Venerdì 23 febbraio 2018 era una sera freddissima e piovosa, senza una stella, eppure in una notte così gelida è avvenuto qualcosa di bello. Quella sera, su richiesta del parroco don Andrea Bigalli, nella parrocchia di Sant’Andrea in Percussina di Firenze, Innocenzo, Carlo, Matteo B., Alberto ed io abbiamo rappresentato...

I gay uniti in gruppi di preghiera. L’apertura del vescovo di Lucca

Articolo di Emanuele Baldi pubblicato sul quotidiano La Nazione, 11 febbraio 2018, pag.16 «Accogliete i gay, è quello che farebbe Gesù». L’apertura targata Papa Francesco, per certi versi epocale, è datata ottobre 2016 ma quattordici mesi, in questi tempi voraci che hanno il motore incollato sul massimo dei giri, sono già una piccola era geologica. Non sorprende dunque che qua...

Perché il vescovo di Torino Nosiglia ha timore di accogliere le persone omosessuali?

Comunicato stampa dell’associazione Cammini di speranza del 5 febbraio 2018 Perché il vescovo di Torino ha avuto timore di accogliere persone e coppie omosessuali? Se lo chiede Cammini di Speranza, l’associazione nazionale delle persone LGBTI cristiane. Qualche ora fa, come una doccia fredda, è arrivato l’annuncio del vescovo di Torino, monsignor Nosiglia, dell’annullamento del ritiro spirituale organizzato dal tavolo diocesano Fede e...