Category: Tracce di riflessione

“Abbiamo perso la Bibbia! Abbiamo perso la Parola di Dio! Ci siamo abituati a vivere senza la Bibbia, che è stata rinchiusa dentro la spazio accademico riservato agli esperti. La Bibbia è stata tolta al popolo, e il popolo ha così perso, forse…il suo dinamismo e la sua forza. Forza che nasce dalla Parola di Dio incarnata nella storia quotidiana” (Nancy Cardoso Pereira). E’ tempo di riscoprire le parole della Bibbia insieme.

La Bibbia e l’omosessualità. Rileggendo l’episodio di Sodoma e Gomorra

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.262-264, liberamente tradotto da Dino Ignorare i progressi dell’ermeneutica biblica comporta che diamo interpretazioni non corrette, che decontestualizziamo molti testi e continuiamo a parlare, ad esempio, dell’episodio di Sodoma e Gomorra come di un castigo a...

La teologia cristiana di fronte alle domande poste dalle persone omosessuali

Brano tratto dal libro di Carolina del Río Mena*, ¿Quién soy yo para juzgar? Testimonios de homosexuales católicos, Editorial Uqbar, Santiago (Cile), anno 2015, pp.260-262, liberamente tradotto da Dino Coloro che lavorano con le persone omosessuali constatano l’esistenza di una grave carenza della teologia e del magistero e di una grande omissione nella formazione di sacerdoti e teologi. Secondo loro...

Il ruolo della donna nella Bibbia e nella chiesa cattolica oggi

Articolo tratto da Castello7, lettera settimanale ai parrocchiani, anno 26°, n. 20, del 12 marzo 2017 Nell’antico testamento il ruolo della donna era soprattutto quello di sposa e di madre. Ruolo che le affidava il grave e onorevole compito della soprintendenza della casa e dell’educazione dei figli in tenera età. E sebbene fosse considerata “ornamento del marito“, tuttavia le erano...

Le nuvole nella bibbia, un “veicolo” fra cielo e terra

Articolo di Annamaria Fabri tratto da Castello7, lettera settimanale ai parrocchiani, anno 26, n. 20 del 12 marzo 2017 «… una nuvola luminosa li avvolse con la sua ombra …» (Mt. 17,5). Questo fenomeno atmosferico ha sempre ispirato la fantasia dei poeti e dei contemplativi. Le figure che le nuvole disegnano nel cielo si prestano a questo con il loro...

Quaranta. Un numero pieno di significati nella bibbia

Articolo tratto da Castello7, lettera settimanale ai parrocchiani, anno 26°, n. 19, del 5 marzo 2017 Il numero quaranta è un numero pieno di significati per l’uomo biblico. Quando designa un tempo si tratta sempre di un periodo che segna una situazione provvisoria e di attesa.  E’ il tempo del castigo e della penitenza, ma anche il tempo della misericordia...

Se il sale diventa stolto (Matteo 5,13)

Articolo di Annamaria Fabri tratto da Castello7, lettera settimanale ai parrocchiani, anno 26°, n.15, del 5 febbraio 2017 “Se il sale diventa stolto” (Matteo 5,13). È questa la traduzione alla lettera della frase che in italiano è stata resa con “se il sale perde il sapore“. Che il sale fra le sue carateristiche non abbia quella di diventare “stolto” lo...

Mercoledì delle Ceneri, il materiale di cui è fatto l’uomo

Articolo tratto da Castello7, lettera settimanale ai parrocchiani, anno 26°, n. 17, del 19 febbraio 2017 Ceneri (dal latino cineres) indica il residuo della combustione di un materiale organico. Al plurale indica anche ciò che rimane di un corpo umano dopo che sia stato consumato dal tempo o dal fuoco. La cenere evoca quindi la polvere del suolo a cui...