4 Risultati della ricerca

Per la ricerca "How lockdown helped me discover my sexuality".

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
2024
2022
2023
Featured
2021
Preghiera on line liturgie
Preghiera on line Testimonianze
2016
Cosa dice la Bibbia?
Cristiani LGBT
Gay cristiani
Storie di ordinaria omofobia
Esperienze pastorali
English
Tenda di Gionata Testimonianze
Figli
2017
Il dibattito nelle Chiese
Curare i gay? Oltre l’ideologia
Lesbiche cristiane
Meditazioni bibliche
Français
Genitori
Tenda di Gionata Iniziative
Oltre il Gender
Tenda di Gionata Cammina con Noi
2020
Coming out
Tracce di riflessione
Approfondimenti
Transgender cristiani
Español
Ebook
Triangoli rosa
Progetto Cristiani LGBT+ iniziative
Vite consacrate
Genitori Rainbow
Original news
Testi per ritiri LGBT
2007
2008
HIV in positivo
Tenda di Gionata Pubblicazioni
In famiglia
2009
Progetto Cristiani LGBT+ Risorse
Altre storie
2010
Progetto Cristiani LGBT+ Testimonianze
2011
Progetto Cristiani LGBT+ Video
Evangelici riflessioni bibliche
2012
Evangelici Storie
2013
Il pastore evangelico risponde
2014
2015
Cronache di ordinaria omofobia Approfondimenti
Cronache di ordinaria omofobia Report
Lettere a Gionata
Appuntamenti
Fede e omosessualità
Risorse pastorali
Testimonianze
Gruppi in Italia
Rassegna stampa
Multimedia
Volontari di Gionata
2019
2018
In veglia
Senza categoria
Uncategorised

La storia di Bec. Nel lockdown ho trovato nuovi spazi per la mia identità queer

Articolo di El Hunt pubblicato sul sito dell’edizione britannica del mensile Cosmopolitan (Gran Bretagna) il 13 ottobre 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, parte quarta e ultima Testimonianza di Bec*, 30 anni, di Doncaster: All’inizio di quest’anno [2020] Bec, una studentessa, stava appena iniziando a pensare alla sua identità di genere. Prima che la pandemia arrivasse a serrare tutti i...

A causa della pandemia siamo nella stessa burrasca, ma noi donne bisex siamo in barche diverse

Testimonianza di Steffe*, 34 anni, di Huddersfield raccolta da El Hunt pubblicato sul sito dell’edizione britannica del mensile Cosmopolitan (Gran Bretagna) il 13 ottobre 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, parte terza Per Steffe, madre di tre figli, il lockdown è stato particolarmente difficile. Prima della pandemia lavorava come infermiera, ma ha perso il lavoro poco prima dell’inizio del lockdown....

Durante il lockdown ho riscoperto la mia identità queer

Testimonianza di Alex*, 32 anni di Londra, raccolta da El Hunt e pubblicata sul sito dell’edizione britannica del mensile Cosmopolitan (Gran Bretagna) il 13 ottobre 2020, liberamente tradotta da Giacomo Tessaro, parte seconda Alex lavora da anni per varie associazioni LGBTQ+ ed è molto decisa nel dare spazio alle persone e alle loro esperienze. È cresciuta nello Yorkshire, e “ho...

Essere una persona queer al tempo del coronavirus

Articolo di El Hunt pubblicato sul sito dell’edizione britannica del mensile Cosmopolitan (Gran Bretagna) il 13 ottobre 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro, parte prima Durante l’isolamento, cosa avete scoperto su voi stessi? Oltre a scoprire di possedere una preoccupante conoscenza di tutte le minuzie della trama di Sex and the City, e un talento sorprendente per le coreografie, mi...