Tagged: Il don risponde

Quante cattiverie sulle persone gay! Non sono anche loro figli di DIO?

Email inviataci da Maria Teresa, risponde don Luca Vi ho inviato qualche tempo fa una mia mail relativa alle “incredibili” espressioni manifestate da un sacerdote in Chiesa, durante la Messa del mattino, di un paese della provincia di Trento, ricevendo la Vs cortese risposta, oltre alla pubblicazione della mia mail. Grazie ancora. Mi rincuora sapere che c’è Gionata, poiché proprio...

Ha spezzato il nostro amore gay per paura del giudizio di Dio

Email inviataci da Alex, risponde don Luca Mi chiamo  Alex scusate  se disturbo, però avrei bisogno di un vostro consiglio e aiuto. Se avete  qualche minuto per me vi  spiego: Circa sette mesi fa ho conosciuto una persona, Hans . Ci siamo trovato subito bene e ci siamo frequentati. Lui è un pastore battista. Abbiamo anche fatto alcuni viaggi brevi...

Io vi dico che l’omosessualità é un peccato mortale!

Email inviataci da Vladimir, risponde don Luca Io sono cristiano e vorrei dirvi che l’omosessualità é un peccato mortale. Nessuno sulla questa terra può cambiare la legge del Dio Onnipotente, neanche il Papa può cambiare i comandamenti del Signore. Vi dico che l’Omosessualità e opera di diavolo, il Vangelo scrive che gli omosessuali non entreranno in Paradiso perchè é peccato...

Sono gay e cattolico e non conosco un prete con cui parlarne

Email inviataci da Francesco, risponde don Luca Caro Staff di Progetto Gionata, essendo all’inizio del mio percorso e nonostante le mie molte ricerche relative alla fede e anche all’omosessualità ancora non ho avuto modo di potermi aprire con un sacerdote. In realtà da quando sono bambino non ho mai aderito alle attività parrocchiali ma sono sempre stato molto praticante come...

Sono madre, moglie e mi sono (ri)scoperta lesbica. Padre che faccio?

Email inviataci da Claudia, risponde don Luca Cara Claudia… Già un’altra persona mi aveva scritto qualche tempo fa proponendomi, più o meno, il tuo stesso problema: riscoprirsi omosessuale e padre/madre di famiglia. Che fare? Nella tua lettera prima giustifichi il tuo non più corrisposto amore riconducendolo ad un suo (di tuo marito) mancato e autentico amore (credi infatti di essere...