18 Risultati della ricerca

Per la ricerca ""Lettera al direttore"".
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
BannerPUB
2018
2019
2020
2016
2017
Tenda di Gionata
Il Guado di Milano
Cosa dice la Bibbia?
Gay cristiani
Lettere a Gionata
Esperienze pastorali
Dall'Italia
Figli
Cristiani LGBT
Appuntamenti
2007
Ordinaria omofobia
English News
LibrArte
Banner
Genitori
In veglia
2008
Nouvelles francaises
Il progetto
Il dibattito nelle Chiese
Lesbiche cristiane
Curare i gay? Oltre l’ideologia
Meditazioni bibliche
Dal mondo
Docufilm
Tracce di riflessione
Approfondimenti
Ebook
Transgender cristiani
Oltre il Gender
Coming out
2009
Noticias en espanol
Fede e omosessualità
Triangoli rosa
Vite consacrate
Genitori Rainbow
Risorse pastorali
2010
Original news
Materiali per la preghiera
Testimonianze
In famiglia
HIV in positivo
2011
Altre storie
Gruppi in Italia
2012
2013
Rassegna stampa
Eventi
2014
Multimedia
2015
Volontari di Gionata
Senza categoria
Uncategorised

Nella discussione sulla legge contro l’omofobia chiedo alla mia chiesa un dibattito rispettoso delle persone LGBT

Lettera al direttore di Avvenire di Giacomo pubblicata sul giornale Avvenire il 15 luglio 2020, p.2 Gentile direttore, chi le scrive è un giovane cattolico di ventisei anni della periferia Sud di Milano. Da ormai dieci anni lotto con la mia famiglia per essere accettato per quello che sono: una persona omoaffettiva e omosessuale, laddove questi termini si qualificano come...

Come genitore cattolico con un figlio LGBT chiedo alla mia chiesa: “perchè per loro ci sono così tante parole negative?”

Lettera al direttore di Avvenire di Alberto Lisci pubblicata sul giornale Avvenire il 15 luglio 2020, p.2 Caro direttore, le scrivo in merito al dibattito di questi giorni sul disegno di legge contro l’omotransfobia. Non ho competenze specifiche e non mi soffermerò sull’opportunità o meno di approvare una legge del genere. Il mio terreno è un altro, quello genitoriale, ed...

I cattolici LGBT, Avvenire e l’eco forte sugli schermi RAI delle loro storie

Lettera al direttore di Avvenire di Paola Severini Melograni*  pubblicata su Avvenire il 20 giugno 2020, pag.2 Caro direttore, lo scorso giovedì,11 giugno (2020), la “striscia” «Insieme con la Rai… per il sociale», che la tv pubblica ha voluto per dare una risposta di sostegno, consolazione e confronto alle richieste del pubblico che ha tanto patito durante la fase calda...

Dal dolore nasce il nostro impegno di genitori cattolici contro l’omofobia

Lettera al direttore di Avvenire di Adriana Bustreo e Roberto Stevanato pubblicata su Avvenire il 16 giugno 2020, pag.2 Caro direttore, siamo genitori cattolici di un ragazzo gay, letteralmente buttato fuori dalla chiesa quando, con la confessione, aveva disperatamente cercato comprensione e accoglienza. Nonostante le emarginazioni che anche noi genitori abbiamo sofferto, pur avendo da sempre operato attivamente nella parrocchia,...

No ai limiti, ma si alla ricerca di soluzioni e alla pastorale per contrastare l’omofobia

Lettera al direttore di Avvenire di padre Pino Piva, sj pubblicata su Avvenire il 19 giugno 2020, pag.2 Gentile direttore sento ancora una volta il dovere e il piacere di ringraziarla per come “Avvenire” continua a essere luogo di confronto serio, libero e attento tra posizioni diverse all’interno della Chiesa italiana; anche ora, nella discussione circa l’eventuale e futura proposta...

C’è famiglia dove c’è amore, lì c’è Dio

Lettera al direttore di Avvenire di Carla Mantelli pubblicata su Avvenire il 16 giugno 2020, pag.2 Gentile Direttore, seguo con interesse il dibattito documentato da Avvenire sulla proposta di legge sulla omotransfobia. E mi congratulo per lo spazio che sul Suo (nostro!) giornale trovano posizioni diversissime. ll confronto franco e rispettoso è un potente fattore di crescita della comunità ecclesiale....

Quanta amarezza da una Chiesa che non sa prendersi cura delle persone LGBT

Lettera al direttore di Avvenire di Federica Firrincieli di Ragusa Gent. le Direttore, sono la sorella di una persona omosessuale, ho ricevuto un’educazione cattolica autentica e non di facciata, ho frequentato vari gruppi dai Salesiani ai Francescani, facendo sempre volontariato, lectio divine ecc. e mettendomi in discussione. Da adolescente, ai tempi della guerra nei Balcani, mi sono scontrata ferocemente coi...