Autore: Massimo Battaglio

La “traditio” tradita cede al padrino gay

Riflessioni di Massimo Battaglio La prima volta che mi imbattei in una messa “secundum traditionem” fu qualche anno fa in una cittadina emiliana. Mi trovavo lì con due amici; stavamo visitando una bella chiesa; era domenica, si avvicinavano le undici e decidemmo di fermarci a messa. Una di quelle messe in stile “vetus ordo” che tanto piacciono alla Congregazione per...

Sul rumoroso silenzio del papa emerito Joseph Ratzinger

Riflessioni di Massimo Battaglio “Non posso tacere”, dice Ratzinger nel nuovo libro scritto a quattro mani col cardinal Sarah, in cui contesta per l’ennesima volta papa Francesco. E’ un peccato perché, pur ribadendo sempre la propria obbedienza al papa, l’emerito si sta sempre più qualificando come antipapa. E in questo tradisce anche se stesso. Era stato lui a imporsi il...

Preti pedofili e tradizionalisti, una strana combinazione

Riflessioni di Massimo Battaglio Giovedì 9 gennaio scorso, la Cassazione ha confermato la condanna per pedofilia nei confronti di un sacerdote sardo. 8 anni di reclusione per violenza su minori. Convocava le sue vittime a riunioni riservate e offriva loro bibite mischiate con pesanti sedativi. Il seguito è facile immaginare. Sugli articoli che lo riguardano, compaiono foto di un pretino...

Un brutto “buon anno” per gli attivisti LGBT

Riflessioni di Massimo Battaglio Il 2020 inizia male per alcuni amici attivisti lgbt. Un brutto episodio di hateraggio di massa ha investito Giulia Bodo, presidente di Arcigay Vercelli, e Antonello Sannino, ex presidente di Arcigay Napoli. Dopo una settimana, i toni non accennano a smorzarsi, i giornali continuano a parlare e si sta passando alle querele incrociate. I fatti. Il...

Il presepio va in soffitta ma noi no!

Riflessioni di Massimo Battaglio L’Epifania, tutte le feste porta via. Per cui, mentre ripongo le statuette del presepio, me le guardo ancora a una a una e penso al ruolo che hanno giocato in queste feste. L’ho sempre fatto, il presepe, anche in tempi non sospetti. Ogni anno, a modo mio. Per primi metto via i pastori. Anche nel racconto...

Trambusto in Vaticano: il Natale temerario di Francesco

Riflessioni di Massimo Battaglio Passati i giorni di Natale in cui, giustamente, abbiamo dato spazio alla gioia e alla contemplazione del mistero, è impossibile non soffermarsi sul trambusto che, proprio in questi giorni, sta provenendo da oltre Tevere. Lotta alla pedofilia Una settimana prima delle festività, Francesco ha annunciato gli ormai noti provvedimenti a favore della lotta alla pedofilia clericale....

Da Oscar Wilde a Giovanni Testori. Il Natale nella letteratura e nella poesia LGBT

Riflessioni di Massimo Battaglio Natale è la festa universale per eccellenza. Anche grandi poeti lgbt lo hanno cantato, criticato, contemplato. Ne proponiamo alcuni versi, scritti, frasi celebri.   Oscar Wilde (Dublino, 16 ottobre 1854 – Parigi, 30 novembre 1900), “Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare… Nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare...