Autore: Massimo Battaglio

Il prete social: omo-negatività vecchia col vestito nuovo

Riflòessioni di Massimo Battaglio Tra i tanti video realizzati da don Alberto Ravagnani, l’ormai famoso giovane prete social che spopola in rete, ora ce n’è uno che ci riguarda. E’ una teleconferenza intitolata “Confronto fra ragazzi credenti e non”, in cui la web star della pastorale giovanile parla anche di omosessualità (dal minuto 1:35:00). Avevo già alcuni sospetti sui contenuti...

Mentre alla Camera approda la legge Zan continuano in Italia i casi di ordinaria omofobia

Riflessioni di Massimo Battaglio Oggi, 3 agosto 2020, è una data importante perché si comincia a discutere il disegno di legge Zan contro l’omotransfobia alla Camera. E’ opportuno un aggiornamento delle nostre Cronache di Ordinaria Omofobia. Le vittime della settimana sono tre: come la settimana precedente; meno di quella ancora precedente, quando se ne erano registrate otto. 23/07/2020: Policastro Bussetino...

Salta la presentazione in parlamento ma non la legge Zan contro l ‘omofobia

Riflessione di Massimo Battaglio Quand’ero giovane, alle manifestazioni studentesche si gridava: “salta uno, salta due, salta tre”. Poi si diceva il nome del parlamentare di turno che aveva lasciato saltare la riforma scolastica e quindi: “sta’ attento che salti pure te!”. In queste ore, ho avuto più volte la sensazione che il deputato in questione potesse essere Zan, e la...

Cronache di ordinaria omofobia. Una settimana di violenze mentre si blatera di “libertà di espressione”

Riflessioni di Massimo Battaglio nell’ambito del progetto “Cronache di ordinaria omofobia” E anche questa settimana, mentre procede l’iter della legge contro l’omofobia, abbiamo collezionato parecchio sangue. Più che in quella precedente. 16/07/2020: Roma: A Montecitorio, alla manifestazione indetta dalle destre, quattro vittime. Un energumeno si scaglia contro una coppia di ragazzine di passaggio che si tengono per mano; le minaccia,...

Capricci cattolici su Avvenire, mentre viene approvato il testo base della legge contro l’omofobia

Riflessioni di Massimo Battaglio L’Avvenire dovrebbe cambiare titolo e chiamarsi “Il passato remoto”. I suoi editoriali, almeno sui nostri temi, sono sempre più arroccati su posizioni ottocentesche. Ricordano i capricci dei bambini nei romanzi di Carolina Invernizio. Il testo della legge è stato approvato ieri dalla Commissione Giustizia della Camera. E il quotidiano dei vescovi reagisce con un articolone in...

L’incompetenza nella chiesa e i suoi pericoli. Alcuni vaneggiano di omofobia, mentre altri menano

Riflessioni di Massimo Battaglio Che tra i detrattori del progetto di legge contro l’omotransfobia regni la più totale incompetenza, è un fatto. Incompetenza giuridica, con conseguente, estenuante, ripetizione dello slogan sulla “libertà di espressione”, ma prima ancora incompetenza sui temi dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere. E’ esemplificativo il confronto, apparso su L’Avvenire, tra Gianni Geraci (del Guado) e il...

La Comunità di Vita Cristiana dei Gesuiti sostiene la legge contro l’omo-transfobia

Il sostegno alla legge contro l’omotransfobia è sempre più forte. Cominciano a sentirsi molte le voci anche dall’interno dell’arcipelago cattolico. Alcune esprimono il loro dissenso dalla posizione ufficiale della presidenza CEI, altre vanno oltre. Qualcuno si pronuncia personalmente, altri in modo più organizzato, come la CVX, Comunità di Vita Cristiana, movimento laicale legato alla famiglia gesuita. La Comunità di Vita...