Autore: Massimo Battaglio

Gianni raggiunge Franco in cielo. Furono i primi sposi gay di Torino

Riflessioni di Massimo Battaglio Siamo un po’ tristi a Torino. Gianni Reinetti, 85 anni, 52 passati con Franco Perello in attesa di potersi sposare, è volato da lui. Avevano celebrato la loro unione civile di corsa, appena dopo l’approvazione della legge Cirinnà, perché Franco già non stava bene. Era il 6 agosto 2016. Si erano dovuti lasciare meno di sei...

Un luglio caldo in cui si scatena l’omofobia o la violenza politica?

Riflessioni di Massimo Battaglio Nel mese di luglio 2022 abbiamo registrato 14 episodi di violenza omofoba (uno ogni due giorni) per un totale di 23 vittime. A essi vanno aggiunti quattro episodi avvenuti a giugno (sei persone coinvolte) ma emersi solo di recente. Le vittime intercettate nell’ultimo mese salgono quindi a 29. Vediamo i dati: Episodi avvenuti nel mese di...

Al voto. Io ci vado e sono convinto che dovete farlo anche voi

Riflessioni di Massimo Battaglio E così, il 25 settembre 2022, si va al voto. Credo di essere in buona compagnia se confesso che non ne sono affatto entusiasta. La politica mi ha sempre appassionato ma, questa volta, proprio no. Prevale l’indignazione per una mandria di politicanti irresponsabili che giocano alla difesa del potere per il potere, e basta. Ma non...

Vedere il diavolo in un bacio. Il peso un’educazione clericale che non va in pensione

Riflessioni di Massimo Battaglio E’ diventato virale il video della vecchia suora di Napoli che, sorprese due ragazze che si stanno baciando, si fa prendere dal sacro fuoco dell’omofobia e corre a separarle, sgridarle, evocare diavoli e fare scongiuri. In realtà, le due ragazze non stavano affatto scambiandosi affetti (cosa che, comunque, non avrebbe avuto nulla di sbagliato) ma posavano...

A Verona penne nere contro “penne di struzzo”. Ma di cosa hanno paura?

Riflessioni di Massimo Battaglio Sabato 16 luglio 2022, a Verona, si svolgerà il pride. Lo stesso sabato, sempre a Verona, si svolgerà anche il campionato sportivo dell’ANA, l’Associazione Nazionale Alpini, le penne nere. Siccome i luoghi delle manifestazione sono, a detta degli Alpini, un po’ troppo vicini, questi ultimi hanno pensato di variare il loro programma. Lo rendono noto con un...

Ma un prete non può andare al pride? Perché no?

Riflessioni di Massimo Battaglio Sabato 2 luglio 2022 si è svolto il pride di Milano. Una manifestazione bellissima, oceanica, pacifica, piena di vita. E c’era anche un prete: don Marco Luca Bertani, giovane viceparroco della diocesi di Bergamo. Bel segnale, no? Chi non ha capito o non ha voluto capire il bel segnale sono i soliti dei siti fondamentalisti, quei...