Categoria: Meditazioni bibliche

“Osservate la pianta di fico e tutti gli alberi…” (Luca 21:29-33)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Abituarsi a vedere Cristo e il suo Regno nella normalità significa godere del miracolo della vita che abbiamo e che ci circonda, grazie ad un amore che, poiché è Dio, non può passare né finire mai. Dal Vangelo secondo Luca 21:29-33 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli una parabola: «Osservate...

“La vostra liberazione è vicina” (Luca 21:20-28)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Dobbiamo credere alla liberazione di Cristo, anche in mezzo alle tragedie della storia; nel dolore, sollevare lo sguardo fiduciosi della presenza di Dio, così come Maria ha creduto anche di fronte allo scandalo della Croce. Dal Vangelo secondo Luca 21:20-28 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando vedrete Gerusalemme circondata...

“Ma nemmeno un capello del vostro capo andrà perduto” (Luca 21:12-19)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Dare la propria testimonianza non significa fare corsi di preparazione o studi teologici, ma vivere il rapporto con Dio come affidamento filiale, con perseveranza e con gioia. Dal Vangelo secondo Luca 21:12-19 In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Metteranno le mani su di voi e vi perseguiteranno, consegnandovi alle sinagoghe...

“Di quello che vedete, non sarà lasciata pietra su pietra che non sarà distrutta” (Luca 21:5-11)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore A Dio non importa in quale Tempio venga adorato, ma cerca adoratori che lo adorino in Spirito e Verità. Quando tutto crolla aggrappiamoci a Lui, che è Verità, e allo Spirito. Dal Vangelo secondo Luca 21:5-11 In quel tempo, mentre alcuni parlavano del tempio, che era ornato di belle pietre e di...

Vide anche una vedova povera, che vi gettava due monetine… (Luca 21:1-4)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Gesù guarda dall’alto come un’aquila sorvola il paesaggio, ma non si sofferma sui ricchi, bensì su una donna vedova, povera, che dona tutto ciò che ha: come Maria che dona la propria vita al Padre, perché sia feconda e porti frutto. Dal Vangelo secondo Luca 21:1-4 In quel tempo, Gesù, alzàti gli...

“Gesù, ricordati di me quando entrerai nel tuo regno” (Luca 23:35-43)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La Croce ci pone di fronte all’identità di Cristo; riconoscere in colui che si è fatto servo, il Signore della vita e della storia. Nella povertà e spoliazione del legno e del sangue viene scolpita la regalità di Cristo redentore. Dal Vangelo secondo Luca 23:35-43 In quel tempo, [dopo che ebbero crocifisso...