Categoria: Meditazioni bibliche

“Ed ecco, qui vi è uno più grande di Salomone” (Luca 11:29-32)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Dopo tre giorni trascorsi nel pesce, Giona tornò a riva: il segno di Giona, quindi, è Cristo risorto. Dal Vangelo secondo Luca 11:29-32 In quel tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù cominciò a dire: «Questa generazione è una generazione malvagia; essa cerca un segno, ma non le sarà dato alcun segno,...

“Non ne sono stati purificati dieci? E gli altri nove dove sono?” (Luca 17:11-19)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La vera guarigione di Cristo non è la guarigione fisica, ma la capacità dell’unico lebbroso di tornare indietro, convertirsi e dire grazie a Gesù. Dal Vangelo secondo Luca 17:11-19 Lungo il cammino verso Gerusalemme, Gesù attraversava la Samarìa e la Galilea. Entrando in un villaggio, gli vennero incontro dieci lebbrosi, che si...

Per metterlo alla prova, gli domandavano un segno dal cielo (Luca 11:15-26)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore “Ogni regno diviso in se stesso va in rovina”. Un modo concreto per verificare il nostro desiderio di unità nella Chiesa e con il Papa è chiederci se la preghiera per il Sinodo dell’Amazzonia trova dentro di noi uno spazio particolare, quotidiano, di preghiera. Dal Vangelo secondo Luca 11:15-26 In quel tempo,...

“Ebbene, io vi dico: chiedete e vi sarà dato…” (Luca 11:5-13)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore C’è una virtù, che è la santa invadenza di chiedere con costanza a Dio. C’è una testardaggine nella fede, che è abbandono ad un Padre buono, e a Maria, che precede con la sua misericordia ciò il nostro cuore desidera di buono. Dal Vangelo secondo Luca 11:5-13 In quel tempo, Gesù disse...

“Padre, sia santificato il tuo nome…” (Luca 11:1-4)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore La preghiera cristiana è concretezza del reale, presenza vigile; Gesù è in un luogo e in un certo tempo, in un rapporto personale col Padre. Dal Vangelo secondo Luca 11:1-4 Gesù si trovava in un luogo a pregare; quando ebbe finito, uno dei suoi discepoli gli disse: «Signore, insegnaci a pregare, come...

“Dille dunque che mi aiuti” (Luca 10:38-42)

Riflessioni bibliche di Mauro Leonardi*, prete e scrittore Marta ospita, si dà da fare, si agita per molte cose, ma rischia di perdere di vista Gesù, di farlo per Gesù, stando ai piedi di Gesù. Dal Vangelo secondo Luca 10:38-42 In quel tempo, mentre erano in cammino, Gesù entrò in un villaggio e una donna, di nome Marta, lo ospitò....