Come cristiani LGBT è tempo d’immaginare la comunità di domani. Perché la fede deve produrre gioia, non sensi di colpa!

Potrebbero interessarti anche...

seguici anche su