Taggato: Avvento

Essere lesbica in parrocchia, perché “Dio ascolta e risponde” (Isaia 30: 19-21)

Riflessioni bibliche* su Isaia** di Cristina Traina (Illinois, USA) pubblicate su Bondings 2.0, blog dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 22 dicembre 2019, liberamente tradotte da Innocenzo “Ascoltate, popolo di Sion, voi che abitate a Gerusalemme: non dovrete più piangere. Il Signore ha compassione di voi e vi soccorre appena gridate a lui. Anche se vi attendono sempre...

Il Bambino che salverà il mondo

Riflessioni di Abigaïl Bassac* pubblicate sul sito Protestants dans la Ville (Francia) il 3 giugno 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro “Vieni, redentore dei pagani, mostrati, divin bambino, che l’Universo si meravigli della tua discesa nella carne” recita un inno del periodo di Avvento. Il divin bambino, il redentore dei pagani, è evidentemente Gesù, e l’Universo dovrebbe meravigliarsi che Dio...

La festa dei fari

Riflessioni del reverendo Lawrence Sudbury* pubblicate sul sito della Comunione Unitariana Italiana il 20 dicembre 2018 Cari Fratelli, innnanzitutto una doverosa premessa. Se qualcuno di voi, e so che siete molti, vive il Natale in modo assolutamente e tradizionalmente cristiano, come festa per la nascita di Rabbi Yeshua di Nazareth (o, più probabilmente di Gamala, ma sono dettagli che interessano solo pochi...

Dio viene… nelle persone sole e rifiutate

Riflessioni di Roberto Bitto pubblicate sul blog della comunità MCC-Il Cerchio il 19 dicembre 2018 La sera del 5 dicembre scorso alcuni membri del Cerchio si sono riuniti, alcuni di persona, altri con collegamento in HangOuts, per l’incontro settimanale del periodo di Avvento. È stato dato a me il compito di condurre questa serata. Non sono particolarmente bravo a scrivere, non...

Essere transgender e cattolico. Il mio Avvento del giá ma non ancora

Riflessioni di Nick Stevens* pubblicate sul sito cristiano Believe Out Loud (Stati Uniti) il 18 dicembre 2014, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro L’Avvento, per molti cattolici e cattoliche, è un periodo di pazienza e riflessione, di stupore e meraviglia. Questo Avvento, per me, è molto diverso da quello dello scorso anno. Lo scorso Avvento faticavo a dire ai miei famigliari...