Taggato: Rete Zaccheo, Cristiani LGBT+ di Puglia

Zaccheo è la Rete dei Cristiani LGBT pugliesi. Siamo figli e figlie spesso feriti, proveniamo da varie città della Puglia ma ora non siamo soli, ma siamo uniti dalla nostra piccola rete per costruire strategie di accoglienza, perché il Vangelo possa essere sempre più vero e più concreto. Forse quando la fragilità umana aprirà tutti i cuori all’accoglienza e all’altro, forse non ci sarà più bisogno di gruppi cristiani LGBT. Intanto vogliamo costruire ponti, gettare le reti a largo, lontano, forse nell’abisso più profondo, in quel buio del nostro dolore, dove spesso il Signore si fa sentire.Vuoi unirti a noi? Scrivici a zaccheopuglia@gionata.org saremo lieti di camminare con te. Scopri il cammino della Rete Zaccheo nel Web, su Istagram o Facebook

Frocio, flaccido, feroce e altre parole crudeli

Riflessioni di Fabio Trimigno della Rete Zaccheo, cristiani LGBT+ di Puglia Abbiamo ascoltato parole violente dalle sale del Vaticano a provocare ferite alla comunità lgbt+. Abbiamo ascoltato altrettante parole crudeli fuori dal Vaticano, dai movimenti laici più feroci per colpire la chiesa cattolica. C’è chi dall’interno dell’istituzione ha voluto riportare le parole pronunciate dal Papa in una riunione a porte...

La scandalosa resurrezione di un Nazareno drag King

Riflessioni di Fabio Trimigno della Rete Zaccheo, cristiani LGBT+ di Puglia La croce non salva, scriveva Robert E. Shore-Goss, e noi continuiamo a glorificare la sofferenza del Nazareno, come a glorificare la sofferenza delle persone transgender e di ogni altra minoranza discriminata. La maggioranza sceglie Barabba, portando il Nazareno alla morte. La stessa maggioranza sceglie di vedere l’umanità solo da...

8 marzo e 8 dicembre. Due feste in antitesi?

Riflessioni di Fabio Trimigno della Rete Zaccheo Puglia L’8 marzo si lavora. L’8 dicembre non si lavora. A marzo ci muoviamo tutti in piazza con mimose e striscioni per la giornata internazionale delle donne, per sostenere le donne vittime di violenza e discriminazioni. A dicembre ci fermiamo tutti con il rosario tra le mani perché qualcuno ci ricorda che Maria...

Quaresima queer. L’ombelico del mondo

Riflessioni bibliche di Fabio Trimigno della Rete di Zaccheo Puglia Andare alle radici storiche dell’episodio della Trasfigurazione di Gesù sul Monte Tabor significa entrare nel cuore della vicenda fino a tracciare coordinate di luogo e tempo, quelle stesse coordinate da cui la storia dell’umanità dipende. Se mi metto nudo dinanzi ad uno specchio e cerco con le dita sul mio...

Il nostro TDOR per dare la nostra voce alla comunità Transgender

Riflessioni di Marco della rete Zaccheo, Cristiani LGBT+ di Puglia Il 20 novembre ricorre il TDOR (Transgender day of remembrance). Noi della rete Zaccheo Puglia abbiamo organizzato a Bari e a Lecce due eventi per celebrare questa giornata. A Bari ci siamo fermati a pregare tutti insieme, in un momento ecumenico (assieme alla comunità Valdese e Battista) non solo per...