Taggato: Storie & Storia LGBT

1946. Perchè nacque la prima chiesa cristiana per gli omosessuali

Articolo pubblicato sul sito di Matt & Andrej Koymasky il 1 luglio 2004, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Nel 1946 George Augustine Hyde fondò la prima congregazione [cristiana] omosessuale ad Atlanta, in Georgia; all’epoca era membro di un movimento cattolico indipendente, e da quella congregazione nacque la Chiesa Cattolica Eucaristica, precursore dei movimenti cristiani omosessuali odierni. Intorno al 1944, in...

Le relazioni omosessuali non sovvertono la tradizione cristiana

Articolo* pubblicato sul sito The Reformation Project (Stati Uniti), liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Messaggio negativo: Sostenere le relazioni omosessuali vorrebbe dire capovolgere duemila anni di tradizione cristiana. Messaggio positivo: La tradizione cristiana non dice nulla dell’orientamento sessuale. Per i primi 1.600 anni della storia della Chiesa, quasi tutti i cristiani hanno pensato che la Terra fosse ferma al centro...

28 giugno 1969. Quando a Stonewall le persone LGBT si ribellarono alla violenza della polizia

Articolo pubblicato sul sito del settimanale Le Point (Francia) il 23 giugno 2019, liberamente tradotto da Chiara Spasari “Era la prima volta che la nostra comunità assediava delle forze di polizia, quando fino ad allora erano state loro ad arrestarci”: Mark Segal, veterano di  Stonewall, ricorda  la prima delle sei notti di sommosse a New York, che hanno suscitato attenzione...

John Henry Newman è il primo santo apertamente gay?

Riflessioni di Francis DeBernardo* pubblicate sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 13 ottobre 2019, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Il beato John Henry Newman verrà [domenica 13 ottobre 2019] proclamato santo con una fastosa cerimonia in Piazza San Pietro. Può essere considerato il primo santo cattolico apertamente gay? La risposta alla domanda dipende da cosa...

L’enigma Alan Turing. L’uomo gay che ha contribuito a cambiare il ventesimo secolo

Articolo di Richard Smith pubblicato sul sito del quotidiano The Guardian (Gran Bretagna) il 19 giugno 2007, liberamente tradotto da Chiara Spasari Alan Turing è verosimilmente l’uomo gay che più ha contribuito a cambiare il mondo nel ventesimo secolo. È grazie a lui che state leggendo quest’articolo online, e nella nostra lingua, non in tedesco. Turing è largamente riconosciuto come...