Taggato: Storie & Storia LGBT

18 febbraio 1895: Oscar Wilde viene accusato di essere un “sodomita”

Articolo di Will Kohler pubblicato sul sito Back2Stonewall (Stati Uniti) il 17 febbraio 2020, liberamente tradotto da Diana Il 18 febbraio 1895 lo scrittore inglese Oscar Wilde stava pranzando all’Albermarle Club a Londra, quando il marchese di Queensbury (suo padre) lasciò un biglietto da visita al portiere con la scritta “A Oscar Wilde in posa da sodomita”. L’errore di ortografia...

Il grido di Yook Woo-Dang, poeta cattolico e attivista gay coreano

Articolo di Melissa Feito* pubblicato sul sito dell’associazione LGBT cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 27 maggio 2020, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Il 26 aprile 2020 è stato il diciassettesimo anniversario della morte dell’attivista gay sudcoreano Yook Woo-Dang, morto suicida per protesta contro la discriminazione delle persone LGBTQ: aveva 18 anni. Yook Woo-Dang era un fervente cattolico ed...

La lotta dei cristiani LGBT al guado di Jabbok (Genesi 32,22-32)

Testo presentazione tratto dal Bollettino de Il Guado, gruppo di cristiani omosessuali di Milano, del dicembre 1982, p.2 Il guado richiama anzitutto un pagina biblica: la cosiddetta “Lotta di Giacobbe con l’angelo” sulla riva dallo Jabbok (Gen. 32,22-32). Dopo aver fatto passare al di là del torrente mogli, schiave, figli e tutto quanto possedeva, Giacobbe resta solo e al calar...

Duecento anni fa in un diario inglese scrivevano “perché condannare gli omosessuali se sono stati creati così da Dio?”

Articolo di Will Kohler pubblicato sul sito back2stonewall.com (Stati Uniti) l’11 Febbraio 2020, liberamente tradotto da Miriam Ferraglioni La scoperta di un diario di 200 anni, scritto da un agricoltore dello Yorkshire (contea nell’Inghilterra settentrionale), sta sorprendendo gli storici per la tolleranza che mostra nei confronti dell’omosessualità nella Gran Bretagna del tempo. Gli storici dell’Università di Oxford sono rimasti sbalorditi...

Il 17 aprile 1965 i gay e le lesbiche protestarono per la prima volta pubblicamente davanti alla Casa Bianca

Articolo Will Kohler* pubblicato sul sito Back2stonewall (Stati Uniti) il 17 aprile 2011, libera traduzione di Chiara Spasari Il 17 aprile 1965, il dott. Frank Kameny assieme al pioniere dei diritti degli omosessuali Jack Nichols, co-fondatore della Mattachine Society di Washington (Stati Uniti), guidò coraggiosamente la prima marcia di protesta per i diritti degli omosessuali alla Casa Bianca in un...

Io, Pierre Seel, deportato dai nazisti e dimenticato dalla mia patria perchè gay

Articolo pubblicato sul blog L’armari obert (II) (Spagna) il 1 giugno 2019, liberamente tradotto da Federica Porchera, terza parte La persecuzione del regime nazista contro gli omosessuali venne perpetrata anche nei territori occupati. Pierre Seel non avrebbe mai potuto immaginare le conseguenze di denunciare il furto del suo orologio in una zona di cruising di Mulhouse. Aveva solo 16 anni,...