Category: Lettere a Gionata

Sono lesbica ma la mia famiglia cattolica non lo accetta

Email inviataci da Angela, risponde Arianna Petilli*, psicologa Salve, sono Angela e sono di Napoli. Qualche volta mi è capitato di leggere il vostro sito e la vostra pagina facebook e mi sono sentita meglio al pensiero che non sempre c’è omofobia, che ci può essere qualcosa di diverso. Vivo in una famiglia molto omofoba e fondamentalista che coglie ogni...

A chi fa paura una Chiesa cattolica accogliente con le persone omosessuali?

Email inviataci da Franco C. di Torino Ho seguito velocemente il dibattito su Avvenire, La Stampa e Repubblica in merito ai fatti precitati che hanno destato sicuramente interesse e qualche reazione entro la Diocesi di Torino. Si è celebrato il funerale di un componente della prima coppia gay unita civilmente. La Cirinnà ha cominciato a portare allo scoperto un fenomeno...

Sono un marito cattolico gay. Come posso parlarne con mia moglie?

Email inviataci da Marco, risponde Maurizio Mistrali, psicoterapeuta Mi permetto di scrivervi per sottoporvi la mia storia, forse simile a molte di quelle che si leggono sul sito. Ho 36 anni, sono sposato da 6 anni con la donna che è stata da sempre la mia migliore amica e che, col tempo, si è trasformata nell’amore della mia vita. Ci...

Mio marito mi ha confessato che è gay. Che cosa faccio?

Email inviataci da Giulia, risponde Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Mi chiamo Giulia ed ho 59 anni, sono sposata dal 1990 quindi da quasi 27 anni. Il mio problema incomincia nel 2010, più precisamente il mio incubo, quando mio marito mi confessa di aver frequentato dei siti gay e di aver tentato...

Sono un ragazzo gay credente, voglio amare senza sensi di colpa

Email inviataci da Giovanni, risponde don Luca Mi chiamo Giovanni, ho 21 anni e scrivo dalla Sardegna. Ho scoperto il vostro sito per puro caso facendo una ricerca on-line su omosessualità e cattolicesimo. Io sono cattolico credente e praticante e per questo mi sento un ragazzo a sè dato che gli omosessuali che conosco sono atei. Ogni domenica vado a...

Dio si è fatto uomo, anche per te che sei gay e che ami un altro uomo

Email inviataci da Antonio, risponde don Luca Salve sono Antonio un ragazzo di 30 anni campano sono un cattolico praticante in una famiglia di cattolici osservanti. Sono impegnato attivamente nella vita della comunità partecipando alle attività nel coro nella catechesi e ovunque ci sia bisogno di una mano. L’unico problema è che ho scoperto da qualche anno di essere gay,...

Voglio che la Chiesa mi dica che l’omosessualità è sbagliata!

Email inviataci da Ale, risponde don Luca Non sono affatto preoccupato delle eresie o eterodossie di alcuni preti o cardinali. Sono invece molto preoccupato, ed estremamente incazzato, per l’assenza di una chiara e definitiva presa di posizione da parte di chi dovrebbe “confermare i fratelli nella fede“, di chi dovrebbe prendersi la responsabilità di affermare: “Questo è Verità, questo non...