9 Risultati della ricerca

Per la ricerca "Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017)".
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Filter by Categories
Preghiera on line liturgie
2021
Preghiera on line Testimonianze
Figli
Cristiani LGBT
Dall'Italia
Tenda di Gionata Testimonianze
Cosa dice la Bibbia?
Gay cristiani
Esperienze pastorali
Storie di ordinaria omofobia
English News
LibrArte
2016
Il dibattito nelle Chiese
Lesbiche cristiane
Curare i gay? Oltre l’ideologia
Meditazioni bibliche
Nouvelles francaises
2017
Tenda di Gionata Iniziative
Genitori
Dal mondo
Docufilm
Transgender cristiani
Oltre il Gender
Coming out
Approfondimenti
Ebook
2020
Tracce di riflessione
Noticias en espanol
Tenda di Gionata Cammina con Noi
Testi per ritiri LGBT
Original news
Triangoli rosa
Vite consacrate
Genitori Rainbow
2007
Progetto Giovani eventi
In famiglia
HIV in positivo
2008
Tenda di Gionata Pubblicazioni gratuite
Altre storie
2009
Progetto Giovani Risorse
2010
Progetto Giovani Testimonianze
2011
Progetto Giovani Video
2012
Evangelici riflessioni bibliche
2013
Evangelici Storie
2014
Il pastore evangelico risponde
2015
Cronache di ordinaria omofobia Approfondimenti
Cronache di ordinaria omofobia Report
Lettere a Gionata
Appuntamenti
Fede e omosessualità
Risorse pastorali
Testimonianze
Gruppi in Italia
Rassegna stampa
Multimedia
Volontari di Gionata
2019
2018
In veglia
Senza categoria
Uncategorised

A Torino siamo arrivati da mille strade diverse, perché il Signore ha voluto così

Elisabetta di Torino su “Liberare le esistenze” ritiro con i cristiani LGBT e i loro familiari organizzato dalla Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) Le parole di una canzone dicono: “Siamo arrivati da mille strade diverse, in mille modi diversi, in mille momenti diversi, perché il Signore ha voluto così…” Come meglio esprimere questa tre giorni che ci ha visti...

Il mio incontro con l’Arcivescovo di Torino al ritiro diocesano per cristiani LGBT

Testimonianza di Sergio Caravaggio su “Liberare le esistenze” ritiro con i cristiani LGBT e i loro familiari organizzato dalla Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) Ciao a tutti, sono Sergio Caravaggio di “Alle querce di Mamre”, gruppo di Cremona di pastorale diocesana per le persone omosessuali e membro del Consiglio provvisorio di “Cammini di Speranza”. Vorrei condividere con voi alcune...

9 gennaio 2017 a Genova incontro del gruppo Bethel per Cristiani LGBT

Ciao il prossimo incontro del gruppo Bethel di Genova si terrà lunedì 9 gennaio 2017 alle ore 19,00 presso la Casa delle Donne in Salita del Prione. Le partecipanti del gruppo all’incontro “Liberare le esistenze” organizzato dal tavolo di lavoro “fede e omosessualità” della Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) ci racconteranno la loro esperienza. Nel frattempo accoglieremo altre persone...

Come genitori cristiani vogliamo abbracciare i nostri figli LGBT e la nostra chiesa

Testimonianza di Corrado e MIchela del Gruppo Davide di Parma, su “Liberare le esistenze” ritiro con i cristiani LGBT e i loro familiari organizzato dalla Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) Venerdì 6 gennaio e sabato ci hanno visti partecipi al ritiro organizzato a Torino dal tavolo di lavoro “Fede e Omosessualità” coordinato da Don Gianluca Carrega, su mandato della...

E’ tempo di “liberare le esistenze” dei cristiani LGBT e dei loro genitori

Testimonianza di Antonio del Gruppo Davide di Parma, su “Liberare le esistenze” ritiro con i cristiani LGBT e i loro familiari organizzato dalla Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) Ho partecipato al ritiro della Diocesi di Torino con Jerry, il mio compagno. Ci animava una speranza profonda: quella di iniziare il nuovo anno in modo “forte”, meditando su temi importanti...

Quando i cristiani LGBT diventano un ponte tra il mondo omosessuale e la chiesa cattolica

Testimonianza di Elena e Enrico, genitori del Gruppo Davide di Parma, su “Liberare le esistenze” ritiro con i cristiani LGBT e i loro familiari organizzato dalla Diocesi di Torino (6-8 gennaio 2017) “Che il vostro gruppo (di cristiani LGBT) diventi un ponte tra il mondo omosessuale e la chiesa”. Questo augurio è bellissimo e sa di profezia. Dovrebbe diventare preghiera...