28 Risultati della ricerca

Per la ricerca "Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio".

More results...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages
Filter by Categories
2024
2022
2023
Featured
2021
Preghiera on line liturgie
Preghiera on line Testimonianze
2016
Cosa dice la Bibbia?
Cristiani LGBT
Gay cristiani
Storie di ordinaria omofobia
Esperienze pastorali
English
Tenda di Gionata Testimonianze
Figli
2017
Il dibattito nelle Chiese
Curare i gay? Oltre l’ideologia
Lesbiche cristiane
Meditazioni bibliche
Français
Genitori
Tenda di Gionata Iniziative
Oltre il Gender
Tenda di Gionata Cammina con Noi
2020
Coming out
Tracce di riflessione
Approfondimenti
Transgender cristiani
Español
Ebook
Triangoli rosa
Progetto Cristiani LGBT+ iniziative
Vite consacrate
Genitori Rainbow
Original news
Testi per ritiri LGBT
2007
2008
HIV in positivo
Tenda di Gionata Pubblicazioni
In famiglia
2009
Progetto Cristiani LGBT+ Risorse
Altre storie
2010
Progetto Cristiani LGBT+ Testimonianze
2011
Progetto Cristiani LGBT+ Video
Evangelici riflessioni bibliche
2012
Evangelici Storie
2013
Il pastore evangelico risponde
2014
2015
Cronache di ordinaria omofobia Approfondimenti
Cronache di ordinaria omofobia Report
Lettere a Gionata
Appuntamenti
Fede e omosessualità
Risorse pastorali
Testimonianze
Gruppi in Italia
Rassegna stampa
Multimedia
Volontari di Gionata
2019
2018
In veglia
Senza categoria
Uncategorised

Castità forzata o onesta libertà? Io mi astengo dall’astinenza

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Nella Chiesa cattolica, appena si apre un dibattito serio sui temi dell’omosessualità, salta fuori il tizio particolarmente devoto che richiama al dovere della castità. Naturalmente non pensa nemmeno per un attimo che il termine “casto“, significa semplicemente “pulito“, puro, retto, privo di colpa. Non lo sfiora l’idea che questi sentimenti siano perfettamente compatibili con l’esercizio...

Abusi clericalismo

Ex gay o impostori? Ideologia e truffe sulla pelle delle persone LGBT

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Periodicamente saltano fuori testimonianze di sedicenti “ex gay” che, grazie a incontri particolari, sono “guariti” dall’omosessualità. In questi giorni è in circolazione quella di un tal Samuel, originario del Kurdistan, ex mussulmano che avrebbe “incontrato Cristo”. La storia è molto simile a molte altre: comincia con un’omosessualità vissuta di nascosto e poi manifestata con orgoglio....

Elena Bonetti è la nuova ministra alle Pari Opportunità

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Il nome di Elena Bonetti ci riguarda da vicino. La nuova ministra alle Pari Opportunità e alla Famiglia ha infatti un significativo percorso di attivista cristiana aperta alle questioni lgbt. Al di là della sua appartenenza partitica, che non interessa Gionata nè lo scrivente, è utile tracciarne un profilo. 43 anni, docente di matematica all’Università...

L’origine dell’omosessualità non è più “inspiegabile”

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Un’ importante ricerca sull’origine dell’omosessualità sta facendo fibrillare tutti i media del mondo. Si tratta di uno studio svolto al General Hospital di Boston. Autore è l’italiano Andrea Ganna. Col suo gruppo di lavoro, egli ha esaminato il patrimonio genetico di quasi mezzo milione di persone di orientamento sessuale diverso. Le conclusioni, riportate dalla rivista...

“Ostentare”: la parola chiave dell’omofobia

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Periodicamente mi tocca tornare a discutere con qualcuno che chiede ai gay di non “ostentare”. A volte sono persone a cui fa senso che un individuo non corrisponda perfettamente alle attese sociali a cui dovrebbe attenersi in campo di ruolo di genere. Ovvero: “il maschio deve fare il maschio; la femmina deve fare la femmina....

La “piaga arcobaleno” e altri scherzi da prete omofobo

Riflessioni inviateci da Massimo Battaglio Pochi giorni fa in Polonia, si ricordava l’anniversario dell’eroica insurrezione partigiana conclusasi con la distruzione della capitale polacca per ordine di Hitler. Uno tra i massimi esponenti della conferenza episcopale polacca, l´arcivescovo di Cracovia Marek Jedraszewski, ha provato ad “attualizzare” l’episodio a modo suo. Sarebbe la cultura Lgbt a rappresentare l’attuale “peste nera”, la “piaga...