Taggato: Famiglie Fortunate

“Un giorno saprai come sei stata benedetta e quanto è speciale tuo figlio che è gay”. La mia amica Mary mi disse queste parole, quando le confidai che mio figlio era gay. Questo avvenne molti anni dopo il coming out di mio figlio, ma la verità racchiusa nelle sue parole solo oggi sta diventando una realtà nella nostra vita familiare, dopo un lungo cammino di scoperta e comprensione che come genitori cattolici abbiamo fatto con i nostri figli. Ma cosa possiamo dire a tutti gli altri genitori con figli gay e figlie lesbiche che conosciamo? Si considerano “fortunati”? Basandomi sulla mia esperienza, sospetto che molti sarebbero a disagio, imbarazzati e forse anche spaventati, nel fare sapere ad altri della loro famiglia. (…) Spesso ci contattano solo per aver qualcuno con cui parlarne. Noi non avevamo nessuno a cui rivolgerci quando abbiamo saputo che nostro figlio era gay, perciò comprendiamo quanto significhi, per gli altri genitori, avere qualcuno con cui confrontarsi”.
Ecco il cammino di Mary Ellen e Casimer Lopata per famiglie cattoliche con figlie lesbiche e figli gay, ma se volete confrontarvi con altri genitori scriveteci pure. Vi aspettiamo

Come devo comportarmi con la ragazza di mia figlia?

Articolo di Polly* e Shelby Kim pubblicato sul sito My Kid is Gay (Stati Uniti), liberamente tradotto da Chiara Benelli “Ho bisogno di aiuto perché sono un po’ in preda al panico… mia figlia porterà a casa la sua ragazza la prossima settimana, e anche se le ho detto che andava bene e che volevo incontrarla (è la prima volta...

Come riconciliarsi con un figlio transgender e la propria fede

Riflessioni di padre Shannon T.L. Kearns* pubblicate sul sito My Kid is Gay (Stati Uniti), liberamente tradotte da Maria B. “Quando ho detto a mia madre cattolica che sono transgender, mi ha detto che esserlo è un peccato. Lei pensa addirittura che utilizzare il mio nome e i miei pronomi stia contribuendo a mandarmi all’inferno. Mi potrebbe suggerire qualche modo...

I genitori accetteranno mai la tua omosessualità? Parliamone

Testo pubblicato sul sito dell’associazione LGBT Interligne (Canada), liberamente tradotto da Daniela Allegranza Svelare la propria omosessualità ai genitori è un gesto talvolta difficile, che deve essere ben ponderato. I genitori raramente prevedono questo destino per i propri figli e, essendo eterosessuali, generalmente sono poco informati sulle questioni legate all’orientamento sessuale. Di conseguenza, questa scoperta può essere uno shock, e...

Sono un madre cristiana orgogliosa dei miei due figli gay

Testimonianza di Ximena Moreno (Cile)* pubblicata sul blog Los mejores gay blogs il 29 aprile 2019, liberamente tradotta da Stefano M. Sono mamma di quattro figli, due maschi e due femmine. Non ho mai sospettato che i miei due figli maschi fossero omosessuali. Tutti e due hanno avuto delle ragazze per parecchio tempo, e li ho visti felici con loro....

Cosa accade quando un vescovo e un gruppo di genitori cattolici con figli LGBT dialogano insieme?

Testo di Casey e Mary Ellen Lopata tratto dal loro libro Fortunate Families: Catholic Families with Lesbian Daughters and Gay Sons (Famiglie fortunate: famiglie cattoliche con figlie lesbiche e figli gay), Trafford Publishing, 2003, capitolo 14, pp.104-114, liberamente tradotto da Diana Fratelli gay e sorelle lesbiche, per anni nelle nostre conversazioni mi avete detto che […] molto spesso la nostra comunità di fedeli appare ostile;...

I nostri figli, etero o gay, sono tutti a immagine di Dio

Testo di Casey e Mary Ellen Lopata tratto dal loro libro Fortunate Families: Catholic Families with Lesbian Daughters and Gay Sons (Famiglie fortunate: famiglie cattoliche con figlie lesbiche e figli gay), Trafford Publishing, 2003, capitolo 15, liberamente tradotto da Diana Ho amato Dio per tutta la mia vita. Per quanto mi posso ricordare, ho sempre camminato con Gesù. Ho fatto la Prima Comunione a 7...