Taggato: Teologia queer

In teologia molte volte la gente diventa “cosa” e le cose (come le tradizioni) diventano “gente”. Scoprire i processi ideologici sessuali nella prassi della Chiesa significa liberare la gente dall’essere cosa, ma anche liberare un Dio queer che, seppure lo abbiamo fatto a nostra immagine e somiglianza, ancora si rivela, si ribella e sfugge alle nostre ideologie in cui vogliamo rinchiuderlo. Punto essenziale della teologia queer è proprio quello di rivendicare la differenza perchè la “normalità” normata, in cui rinchiudiamo spesso la nostra fede, è il vero pericolo per quanti vogliono vivere la forza liberante e liberata del cristianesimo.

Il cammino verso il nostro sé autentico

Riflessioni* di Kevin Wright** pubblicate sul sito Q Christian (Stati Uniti) il 27 giugno 2018, liberamente tradotte da Laura Checconi “Se un tempo eravate tenebra, ora siete luce nel Signore. Comportatevi perciò come i figli della luce.” Efesini 5:8 La luce riflessa dalla sfera specchiata della discoteca danza da una parte all’alltra dei muri in perfetto sincrono con la Top 40...

Intersezionalità. Perchè le lotte per la giustizia viaggiano sempre insieme

Articolo di Francis DeBernardo* pubblicato sul sito dell’associazione cattolica New Ways Ministry (Stati Uniti) il 24 gennaio 2017, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Una parola che è stata messa in risalto alla Marcia delle Donne [tenutasi il 21 gennaio 2017 a Washington DC e in altre città americane. n.d.t.] è “intersezionalità”. Per chi non conoscesse questo termine, ecco la definizione...

Resurrezione o trans-formazione? Un punto di vista queer sulla Pasqua

Riflessioni del reverendo Mario Bonfanti* pubblicate sul sito della comunità MCC Il Cerchio il 31 marzo 2018 Quest’anno la Veglia pasquale cade nella ricorrenza dell’International Transgender Day of Visibility, che si celebra ogni anno il 31 marzo. Colgo lo spunto di questa interessante (casuale) coincidenza per fare qualche riflessione “fuori strada” (queer) sulla Pasqua. Et resurrexit tertia die: dogma vs Vangeli? Tutta la tradizione cristiana...

Marzo 2018 a Milano gli incontri di QUEEResima della comunità Il Cerchio

Riflessioni del pastore Mario Bonfanti della comunità MCC Il cerchio di Milano Il 14 febbraio di quest’anno si è verificata una interessante coincidenza: San Valentino e il Mercoledì delle Ceneri. E durante la pausa pranzo, alla radio una trasmissione poneva agli ascoltatori questo dilemma: “Oggi festeggerete l’amore o vi asterrete dalle carni (anche sessualmente parlando) seguendo i dettami della Chiesa?” Un atavico stereotipo La domanda...

Un’altro Dio è possibile. La spiritualità altra delle teologie femministe e queer

Riflessioni di Coral Herrera Gómez* pubblicate sul suo blog haikita (Costa Rica) il 5 agosto 2012, libera traduzione di Denise Genovese La teologia queer ritorna ai testi biblici per farne una rilettura omosessuale e transessuale. Le dispute sono varie, ma le immagini che crea sono spesso scioccanti: “L’immagine di Jahvè nella Bibbia ebraica è per lo più quella di un eterno...

E Dio ci fece Queer. La spiritualità altra delle teologie femministe e queer

Riflessioni di Coral Herrera Gómez* pubblicate sul suo blog haikita (Costa Rica) il 5 agosto 2012, libera traduzione di Denise Genovese “E Dio ci fece Queer”. La teologia (dal greco: theos ‘Dio’ e logos :’parola, studio, ragionamento’) è una disciplina che studia Dio e l’insieme di conoscenze riguardo la divinità. Per questo, tutte le religioni si interessano, in ogni momento, a teorizzare,...

Gesù, un giovane Dio povero e fragile

Testo della teologa Marcella Althaus-Reid* tratto da The Queer Bible Commentary (Stati Uniti), a cura di Deryn Guest, Robert E. Goss, Mona West e Thomas Bohache, SCM Press, 2006, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro Forse è corretto dire che il Dio in Cristo è un Dio in crisi di identità (intendo il termine “crisi” nel suo senso positivo e rivelatore), vale...