Categoria: Lettere a Gionata

Sono marito, padre, nonno e gay. La cosa più triste è non avere qualcuno con cui parlarne

Email inviataci da Marco, risponde Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Sono entrato in questa pagina perche anche io faccio parte di questa “categoria”, noto che le nostre storie si assomigliano molto anche se diverse nei particolari. Ho 59 anni, 4 figli, 6 nipoti, con mia moglie sono stato sincero dall’inizio, e questo...

Sono lesbica e cristiana, ma non ho ancora incontrato l’amore che ti fa sbocciare

Email inviataci da Loredana, risponde Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Un caloroso saluto a voi del Progetto Gionata. Premetto che non sono sicura che scrivere sia una buona idea,non amo scrivere su forum o siti. Però avrei bisogno di un vostro consiglio. Cercherò di essere sintetica. Sono una lesbica di trent’anni, ormai...

Ho 17 anni e mi sono innamorato di un amico di scuola. Che faccio!

Email inviataci da Enrico, risponde Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Salve vi scrivo perché sento che devo parlare a qualcuno di ciò che sto vivendo. Ne ho bisogno perché non voglio prendere tempo, ho bisogno di dirlo a qualcuno. L’anno scorso ho conosciuto a scuola e fatto amicizia con un ragazzo. Ero contento,...

Ci sarà una chiesa cattolica inclusiva con le persone LGBT solo quando smetteremo di discriminarle e deriderle

Riflessioni inviataci da Alessandra Bialetti*, pedagogista sociale e Consulente della coppia e della famiglia di Roma Purtroppo, e dico purtroppo, era prevedibile che il post di Luxuria su Facebook sollevasse delle polemiche, nonostante nell’introduzione chiedesse di aprire una riflessione e di non cadere su temi ricorrenti, proposti solo al fine di creare contrasti e non confronti. Ciò che il tweet...

Sono una cattolica transessuale, posso partecipare alla messa e all’eucarestia?

Email inviata da Isabella, risponde suor Stefania Baldini, della Comunità di Suore domenicane Unione di San Tommaso di Firenze Salve, vorrei chiedere una delucidazione. Premesso che sono una transessuale che comunque non ha rapporti sessuali, desiderando riavvicinarmi alla Chiesa ci sono impedimenti da un punto di vista canonico alla mia partecipazione alla Messa e all’Eucaristia? Da quello che vado leggendo...