Taggato: Bibbia queer

Parlare di un Dio queer significa parlare di una trascendenza foriera di trasformazione, di una fonte immanente di scompaginazione rivoluzionaria, per far emergere ciò che contraddice lo status quo, e dunque anche le norme che regolano la sessualità e il potere che ne deriva. Proprio i testi biblici che sono stati utilizzati per stigmatizzare le persone LGBT sono testi che, rileggendoli con attenzione, lottano contro la presunzione umana così rapida nel classificare, giudicare e condannare, perche vogliono far riscoprire ai credenti che ci troviamo tutti nella stessa posizione di fronte a Dio, che tutti possiamo beneficiare della sua grazia. Ti va di rileggere queste pagine bibliche da una prospettiva queer?

La Festa della Trasfigurazione vista con gli occhi delle persone transgender

Riflessioni pubblicate sul sito Many Voices (Stati Uniti), liberamente tradotte da Lisa V. Chi sta insieme a noi, chi sono i testimoni della nostra trasformazione, del nostro cambiamento? Mentre Gesù saliva sulla montagna, prese con sé i suoi seguaci, Pietro, Giacomo e Giovanni (Marco 9:2-9). Una volta lì, furono apparvero i profeti Elia e Mosè. Ognuno di loro assistette alla...

L’ultima cena. Lo scandalo della carne e del sangue di Cristo (Gv 6:60-61)

Riflessioni bibliche di Robert E. Goss* pubblicate in The queer Bible commentary a cura di Deryn Guest, Robert E. Goss, Mona West e Thomas Bohache, SCM Press, 2006, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro L’Ultima Cena dà avvio al processo di dislocazione del corpo di Gesù, che Graham Ward definisce “scandalo ontologico”. Il corpo di Gesù si disloca, o, per dirla...

Lo scandalo di Gesù, che mette in agitazione i benpensanti di ogni tempo

Riflessioni bibliche* di Robert E. Goss** pubblicate in The queer Bible commentary a cura di Deryn Guest, Robert E. Goss, Mona West e Thomas Bohache, SCM Press, 2006, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro In Atti 17:6 i Giudei accusano i sostenitori del movimento di Gesù di “mett[ere] il mondo in agitazione”. Accusano i seguaci  della resurrezione di Gesù, la cui...

Gesù, antagonista dei guardiani dei valori religiosi del suo tempo (Luca 19:45-46)

Riflessioni bibliche* di Robert E. Goss** pubblicate in The queer Bible commentary a cura di Deryn Guest, Robert E. Goss, Mona West e Thomas Bohache, SCM Press, 2006, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro Luca riduce la portata della provocazione di Marco 11:15–17 (un’azione compiuta per fermare il Tempio) e ritrae Gesù che scaccia i mercanti dalle vicinanze del Tempio: in...

La Trasfigurazione, il principio mistico dell’esistenza

Riflessioni bibliche del reverendo Mario Bonfanti* pubblicate sul sito della comunità MCC Il Cerchio il 6 agosto 2017 Oggi domenica 6 agosto la liturgia di diverse chiese cristiane ricorda la Trasfigurazione di Gesù. Un racconto presente in tutta la tradizione sinottica (Matteo 17:1-9; Marco 9:2-10; Luca 9:28-36) e che vorrei provare a reinterpretare anche a partire da una mia particolare esperienza di trasfigurazione. Premessa semantica Il...

L’inferno dei credenti. Ma la casa di Dio non è una casa di paura

Riflessioni bibliche* del pastore A. Stephen Van Kuiken pubblicate sul sito della Lake Street Church di Evanston (Stati Uniti) il 19 ottobre 2014, liberamente tradotte da Giacomo Tessaro “Molti di noi non credono nell’inferno, nel fuoco eterno o nel diavolo […] In effetti penso che l’idea dell’inferno sia moralmente ripugnante, perché fa della paura la base della fede.” (Rita Nakashima...